13esima giornata, il programma

Tredicesima giornata 

La tredicesima giornata di Serie A2 Silver 2014-15 si gioca domenica 21 dicembre alle ore 18.00, con due anticipi sabato 20 alle 21.00

TEDDY BEAR TOSS

Secondo weekend in A2 Silver per “Teddy Bear Toss”, l’iniziativa ideata dalla community web “La Giornata Tipo” e condivisa da LNP. Dopo il successo nel turno del 14 dicembre, gli spettatori saranno invitati ancora una volta a portare nei palasport degli orsacchiotti di peluche, che verranno lanciati in campo al primo canestro realizzato. Nei giorni successivi alle gare i giocatori delle varie squadre consegneranno i peluche raccolti nei reparti di Pediatria degli ospedali cittadini. L’iniziativa, mutuata dall’hockey americano, ha il sostegno dell’associazione “Peter Pan Onlus”, che sostiene i bambini vittime di neoplasia e le loro famiglie.

I campi di Serie A2 Silver coinvolti in questa giornata: Verbania (Paffoni Omegna-Givova Scafati, sabato 20); Piacenza (Bakery-Viola Reggio Calabria, sabato 20); Chieti (Proger-Remer Treviglio); Latina (Benacquista-Industrialesud Roseto); Recanati (Basket Recanati-Bawer Matera); Treviso (De’ Longhi-Mobyt Ferrara). Sui campi di Legnano e Ravenna l’iniziativa si è svolta il 14 dicembre.

IN DIRETTA SU LNP CHANNEL

Su LNP Channel, canale YouTube di Lega Nazionale Pallacanestro, verrà trasmessa la diretta streaming del derby romagnolo Acmar Ravenna-Andrea Costa Imola, autoprodotta da Basket Ravenna in collaborazione con Lega Nazionale Pallacanestro e Informatica Comense. Il collegamento diretto al video della partita sarà pubblicato su www.basketravenna.it alcuni minuti prima della palla a due. 

LE PARTITE


 

PAFFONI OMEGNA – GIVOVA SCAFATI
Dove: PalaBattisti, Verbania
Quando: sabato 20 dicembre, 21.00

Arbitri: Cherbaucich, Wassermann, Pilati

QUI OMEGNA
Alessandro Magro (allenatore) – “Il regalo di Natale perfetto per i nostri tifosi sarebbe la vittoria con Scafati. Lo facciamo per loro, per la proprietà, ma anche per noi stessi: il gruppo si merita una vittoria per come sta reagendo, per come lavora, per come sta provando a superare un momento difficile. Per sbloccarsi questa squadra necessita di un’iniezione di fiducia, raggiungibile con una buona prestazione in casa. Scafati ha molta esperienza, dopo aver cambiato la guida tecnica si presenterà contro di noi con l’innesto di Udrih e avranno voglia e necessità di far punti”.
Giacomo Gurini (giocatore) – “Ci serve una vittoria per ritrovare un po’ di entusiasmo e di voglia di stare uniti: in allenamento c’è un po’ di nervosismo, ma è dovuto dal fatto che tutti vogliono fare qualcosa di più per portare a casa questo successo. Ce la stiamo mettendo davvero tutta: lavoriamo, sudiamo ogni giorno per cercare di vincere la domenica. Non stiamo andando bene, ma ci serve il sostegno dei nostri tifosi e ci auguriamo che per l’ultima partita dell’anno casalinga ci sia un bel calore”.
Note – Fontecchio e Resca non saranno della partita, in settimana si è fermato Francesco La Torre, per il resto tutti dovrebbero essere a disposizione di coach Magro.
Media – Differita tv domenica 21 dicembre su VCO Azzurra TV (canale 19 del digitale terrestre).

QUI SCAFATI
Giovanni Putignano (allenatore) – “Partita complicata e difficile quella che ci aspetta a Verbania con Omegna. Affronteremo questa trasferta con lo stesso spirito e voglia che ci hanno contraddistinto a Matera”.
Vincenzo Di Capua (giocatore) – “Quella di sabato è sicuramente una partita importante, visto il periodo che stiamo attraversando. Solo sabato scorso siamo riusciti ad andare a referto al completo, fatta eccezione per Ghiacci, che ancora ne avrà ancora per qualche giorno. La settimana di preparazione a questa gara è andata bene, abbiamo appreso che arriverà un ulteriore rinforzo e speriamo tutti che sia l’uomo di esperienza e affidabilità che la società cercava. L’obiettivo è sicuramente quello di portare a casa i due punti e far sì che la nostra classifica si muovi un po’, in vista poi dell’ultimo incontro dell’anno contro Piacenza”.
Note – Nella Givova debutta lo sloveno Samo Udrih, guardia di 35 anni, in arrivo dagli sloveni dell’Hopsi Polzela. Ancora assente Ghiacci per il problema alla spalla.
Media – Diretta radiofonica su Radio Sant’Anna. Differita tv su Tv Oggi martedì 23 dicembre alle 20.30 e mercoledì 24 alle 15.30.


 

BAKERY PIACENZA – VIOLA REGGIO CALABRIA

Dove: PalaBakery, Piacenza

Quando: sabato 20 dicembre, 21.00

Arbitri: Bramante, Ceratto, Sansone

QUI PIACENZA
Claudio Coppeta (allenatore) – “Reggio Calabria è sicuramente ai livelli di Treviso come roster e come organizzazione, veramente di altissimo livello. La fisicità dei loro lunghi è devastante e i loro americani sono molto forti. Noi speriamo di avere lo stesso tifo che ci sta seguendo in questa prima parte di stagione, ci sta supportando veramente tanto. Non dimentichiamo poi la stupenda iniziativa Teddy Bear Toss a cui abbiamo aderito da subito: mi aspetto una buona risposta in questo senso da parte di bambini e famiglie”.
Marco Rossetti (giocatore) – “La Viola è una squadra molto tosta, viene da quattro vittorie consecutive non per caso. È un bel mix tra giocatori esperti e buoni stranieri e hanno trovato l’equilibrio giusto inserendo il play Rossi, che ha dato ritmi e qualità al loro gioco. Noi dovremo essere bravi a giocare con la ‘fame’ giusta, cercando di ripetere le ultime prestazioni casalinghe e limitando le fasi della gara in cui siamo in difficoltà”.
Note – Tutti a disposizione di coach Coppeta. Nell’intervallo andrà in scena #lagrandesfida, con 550 euro in buoni alimentari offerti da Amendolara per chi troverà il canestro da metà campo. Sarà ospite Giuseppe Chiodaroli, direttore della Caritas di Piacenza e Bobbio.
Media – Aggiornamenti in diretta su www.bakerybasket.it.

QUI REGGIO CALABRIA
Gianni Benedetto (allenatore) – “Con l’atteggiamento positivo di sempre ci avviciniamo al prossimo incontro, che ci porrà davanti una squadra per molti versi simile a noi. Sono reduci da una vittoria sul campo in casa di Tortona, poi annullata dalla sentenza del giudice sportivo, e questo deve farci riflettere sullo straordinario equilibrio e sulla difficoltà di questo campionato. Dovremo fare una partita di spessore se vogliamo dare continuità a questo momento positivo”.
Marco Ammannato (giocatore) – “È stata una settimana intensa, in cui abbiamo dovuto concentrare i carichi di lavoro in poco tempo. Viviamo un bel momento e vogliamo proseguire su questa strada. Ci restano due gare per chiudere l’anno in bellezza e rimanere nei piani alti della classifica e andiamo a Piacenza con la giusta determinazione, per portare a casa un risultato importante”.
Note – Diretta radiofonica, anche in streaming, su Radio Touring 104 (www.touring104.it). Differita tv martedì 23 dicembre su Esperia TV, canale 18 del digitale terrestre, alle 21.30.


 

PROGER CHIETI – REMER TREVIGLIO

Dove: PalaTricalle “Sandro Leombroni”, Chieti

Quando: domenica 21 dicembre, 18.00
Arbitri: Caruso, Ascione, Raimondo

QUI CHIETI
Massimo Galli (allenatore) – “Un vero peccato come siano andate le cose nel finale della gara di Ferrara perché, al cospetto di una delle formazioni meglio attrezzate del torneo, abbiamo disputato davvero una buona partita. Questo è il mio pensiero sul quale, però, non voglio soffermarmi più di tanto, per non fornire ai giocatori alibi di sorta prima della gara con Treviglio, nella quale saremo chiamati a lavorare con determinazione per fare bene. Pur accusando qualche pausa a Ferrara, ci siamo comportati molto bene riuscendo a rimontare alla grande in un paio di occasioni, pur condizionati dalla situazione falli di Ancellotti e di Sergio. Stavolta servirà grande abnegazione per avere la meglio di una squadra ben organizzata e con tanto entusiasmo”.

Adam Sollazzo (giocatore) – “Abbiamo molta rabbia dentro per come sono andate le cose a Ferrara e cercheremo di scaricarla in campo domenica contro Treviso. In casa nostra siamo sempre riusciti a fornire prestazioni di grande qualità ed intensità e dobbiamo confermarci per avere chance di conquistare la vittoria contro Treviglio. Ce la metteremo tutta, come sempre”.

Note – In settimana la Proger ha vinto in amichevole a Giulianova 100-70. Qualche problema per Monaldi, fermato da un’indisposizione, ma è regolarmente rientrato in gruppo. La gara è stata dedicata dalla società teatina all’infanzia, con numerose iniziative dedicate ai più piccoli. Ci sarà la festa del settore giovanile, con tutte le squadre che sfileranno tra primo e secondo tempo. Prima dell’inizio della gara il presidente Di Cosmo e l’amministratore delegato dello sponsor Proger Sgambati consegneranno un assegno di 1000 euro alla casa accoglienza della Fondazione San Camillo De Lellis di Chieti, che ospita minori e famiglie in difficoltà. Ex di giornata Emanuele Rossi, a Chieti in DNA tra il 2011 e il 2013.

Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.

QUI TREVIGLIO
Adriano Vertemati (allenatore) – “Ci apprestiamo ad affrontare la seconda trasferta consecutiva sul difficile campo di Chieti. Sappiamo che i nostri avversari riescono ad esprimere una pallacanestro molto brillante, soprattutto in casa, facendo dell’aggressività difensiva e del gioco in transizione le loro armi principali. Hanno un roster completo, con uno dei migliori stranieri del campionato, Adam Sollazzo ed uno dei giovani più interessanti del campionato, Diego Monaldi, con una struttura solida sia in fase offensiva che difensiva. Sappiamo che dovremo superarci anche questa volta per poter portare a casa i due punti, ma siamo fiduciosi, perché il lavoro settimanale è andato nel migliore dei modi”.
Note – In forte dubbio la presenza di Marusic per un problema muscolare.
Media – Differita del match mercoledì alle 21.30 su Bergamo Tv (canale 17 dtt) e su BG 24 (canale 198 dtt), in streaming su http://www.bergamotv.it/bgtv/ora-basket/. Nel programma Orabasket lunedì alle 22.30 su Bergamo Tv e BG 24 (replica giovedì alle 22.00) verranno trasmesse immagini della gara e interviste.


 

ACMAR RAVENNA – ANDREA COSTA IMOLA

Dove: Palasport “Angelo Costa”, Ravenna

Quando: domenica 21 dicembre, 18.00

Arbitri: Boscolo, Giovannetti, Del Greco

QUI RAVENNA
Antimo Martino (allenatore) – “Va riconosciuta a Imola la capacità di avere reagito all’assenza di due giocatori americani, riuscendo in ogni caso a portare a casa delle vittorie. Questo è accaduto grazie alla qualità del suo allenatore e alla presenza nel roster di due giocatori come Bushati e Prato, che hanno esperienza, leadership e qualità per trascinare i giovani. Per questo motivo siamo molto concentrati per disputare una partita aggressiva, in linea con le prestazioni casalinghe fatte finora. Il PalaCosta esaurito sarà uno stimolo in più per dare il massimo e portare a casa la vittoria”. Francesco Amoni (giocatore) – “Arriviamo a questa partita galvanizzati dal primo posto in classifica, ma con la testa ben salda sulle spalle. Martedì la dirigenza ci ha ricordato di restare con i piedi per terra e pensare solamente alla salvezza, messaggio che ha colto nel segno perché tutti noi siamo maturi e determinati a scacciare le distrazioni. Dovremo essere molto concentrati perché affrontiamo una squadra imprevedibile, nel quale gli attaccanti sono liberi di affidarsi all’istinto e in grado di fare male in molti modi. Sarà fondamentale difendere con grande pressione e non perdere mai lucidità, soprattutto se la partita sarà punto a punto fino all’ultimo minuto. Il roster imolese, se al completo, vale i primi sei posti in classifica”.

Note – Ravenna al completo. La prevendita per la partita di domenica è terminata giovedì mattina con un prevedibile tutto esaurito. Sono stati bruciati sia i biglietti riservati ai sostenitori ospiti, sia quelli riservati ai tifosi ravennati, pertanto domenica le biglietterie apriranno soltanto per la consegna degli accrediti già confermati dalla società giallorossa.

Media – Diretta streaming su LNP Channel, canale YouTube di Lega Nazionale Pallacanestro, grazie alla collaborazione di LNP e di Informatica Comense. La produzione è possibile grazie ai lavori di cablatura effettuati all’interno del PalaCosta in collaborazione con Telecom Italia e con il Comune di Ravenna. Il collegamento diretto al video della partita sarà pubblicato su www.basketravenna.it alcuni minuti prima della palla a due. Diretta radiofonica su RadioItalia97 (97 MHz), anche in streaming su Internet su www.radioitalia97.it.

QUI IMOLA
Lorenzo Dalmonte (assistente allenatore) – “Domenica andiamo a Ravenna pieni di positività, visto che la vittoria contro Latina ci ha dato tanta fiducia e tanta carica per affrontare i prossimi impegni. Ravenna secondo me è una delle poche squadre che gioca una pallacanestro di sistema, ha tanta qualità a livello di talento ma anche un sistema difensivo molto collaudato. Sarà una partita intensa, come tutti i derby, ma noi siamo pronti ad andare là e dare fastidio. In settimana ci siamo allenati bene nonostante le assenze, l’atteggiamento dei ragazzi è sempre ottimo e propositivo, inoltre i nostri giovani sono sempre presenti e ci danno una grande mano”.
Note – Per Imola ancora out Jesse Perry e Karvel Anderson, mentre torna operativo Federico Guazzaloca. Sono stati venduti tutti i 110 biglietti a disposizione del pubblico ospite per questo primo derby ufficiale tra Basket Ravenna e Andrea Costa.
Media – Differita tv su DI.TV (canali 90 e 17 del digitale terrestre in Emilia Romagna, nella provincia di Pesaro e Urbino e in parte del Veneto) lunedì sera alle 22.00, con replica il giorno seguente.


 

EUROPROMOTION LEGNANO – ORSI TORTONA

Dove: Pala EuroImmobiliare, Castellanza (Va)

Quando: domenica 21 dicembre, 18.00

Arbitri: Tirozzi, Galasso, Pazzaglia

QUI LEGNANO
Mattia Ferrari (allenatore) – “Cercheremo di sfruttare il doppio turno casalingo per mettere il classico fieno in cascina. La gara è dura e qui a Legnano mi dicono che la gara prenatalizia non ha mai grande fortuna. Cercheremo di sfatare il tabù, anche se Tortona si presenta in ottima forma e reduce da un periodo di 5 vittorie e una sola sconfitta”.
Federico Maiocco (giocatore) – “In settimana abbiamo giocato una buona amichevole con la Pallacanestro Varese, utile per perfezionare alcuni meccanismi, ma soprattutto positiva per aver ritrovato tutti i compagni in campo, anche quelli fermi ai box nelle ultime settimane. Speriamo di passare un buon Natale, con una vittoria che cercheremo di ottenere con tutte le nostre forze”.
Note – Assente Penserini, per lui stagione finita.
Media – Diretta streaming audio su www.legnanobasket.it. Differita tv martedì 23 dicembre alle 22.30 su Rete 55 Sport (canale 16 dtt).

QUI TORTONA
Marco Picchi (direttore sportivo) – “Andiamo a Legnano con grande voglia di riscattarci dalla brutta prestazione con Piacenza, poi riabilitata dalla sentenza del giudice sportivo. Sappiamo di trovare un avversario che unisce alle qualità tecniche una grande organizzazione, in un ambiente ricco di entusiasmo. Per questo solo una prestazione di alto livello può metterci nelle condizioni di tornare al successo sul campo. Sono certo che sarà un grande match, col fascino del remake della finale di DNB a Cervia della passata stagione: ritrovarci entrambe in A2 Silver ci rende orgogliosi e faremo di tutto per essere ancora noi a festeggiare al suono della sirena”.
Note – In dubbio Marco Venuto, ancora sofferente per un’infiammazione al tendine d’Achile. Media – Non sono stati definiti accordi per la stagione.

 


 

BENACQUISTA LATINA – INDUSTRIALESUD ROSETO

Dove: PalaBianchini, Latina
Quando: domenica 21 dicembre, 18.00

Arbitri: Cappello, Fabiani, Triffiletti

QUI LATINA
Maurizio Bartocci (allenatore) – “La partita con Roseto sarà il primo banco di prova per alcune modifiche che stiamo apportando al sistema di gioco, ma la cosa fondamentale sarà riuscire a scendere in campo con una grande intensità e con la necessaria energia per contrastare e limitare le azioni dei nostri avversari. Dovremo far sentire la nostra aggressività agonistica e fare in modo di gestire l’andamento della gara, sfruttando al massimo le nostre potenzialità”.
Francesco Ihedioha (giocatore) – “Domenica affronteremo una sfida importantissima e ci impegneremo al massimo per riuscire a ritrovare il successo. Abbiamo bisogno di tornare a vincere sia per noi stessi, che per ripagare la fiducia che ci sta dimostrando la società, nonostante il periodo non brillante che stiamo attraversando. Dobbiamo affrontare Roseto con grande intensità e concentrazione”.
Note – Roster al completo, debutta il nuovo allenatore Maurizio Bartocci, ex Chieti, che sostituisce Gigi Garelli.
Media – Non sono stati definiti accordi per la stagione.

QUI ROSETO
Tony Trullo (allenatore) – “Nel momento peggiore della stagione, per via dell’impossibilità di schierare Bryan e Carenza a causa di infortuni, sono arrivate due vittorie con due delle migliori squadre del campionato, ovvero Ferrara e Omegna. Entrambe poi arrivate in trasferta, perché con Omegna abbiamo giocato sul neutro di Recanati. Saremo ancora costretti a giocare con una rotazione risicata, in una gara tra l’altro molto importante, dato che andiamo a Latina che ci insegue con 6 punti”.
Josh Jackson (giocatore) – “Siamo un bel gruppo, molto unito, e in campo è fondamentale per vincere. Abbiamo battuto due buone squadre come Ferrara e Omegna e non intendiamo fermarci qui, malgrado gli infortuni. Stiamo migliorando tanto e si vede quotidianamente dopo ogni allenamento. Quando una squadra viene da un periodo negativo e poi cambia allenatore, come nel caso di Latina, è sempre difficile preparare la partita perché non sai mai cosa potrebbe cambiare. In ogni caso, ci proveremo”.
Note – Indisponibili per infortunio Sylvere Bryan e Giovanni Carenza
Media – Diretta streaming su rosetosharks.com


 

BASKET RECANATI – BAWER MATERA

Dove: PalaCingolani, Recanati (Mc)

Quando: domenica 21 dicembre, 18.00

Arbitri: Lestingi, Maffei, Mottola

QUI RECANATI
Giancarlo Sacco (allenatore) – “Matera è una squadra spigolosa, che gioca dura, al limite e che non ti permette di esprimere una pallacanestro tecnica. Sarà quindi una vera e propria battaglia per conquistarsi ogni canestro. È una squadra che ha cambiato di recente la direzione tecnica e anche se la loro classifica è attualmente deludente, sono stati spesso sfortunati perdendo delle partite nel finale contro alcune delle migliori squadre del torneo. È un match da non sottovalutare, nonostante la differenza in classifica. Hanno due americani di sicuro rendimento, un gruppo di italiani abbastanza collaudato e una grande fisicità, che ne fanno una squadra molto difficile da affrontare”. Note – Basket Recanati al completo. Per la gara è stata indetta la giornata gialloblù, con ingresso a soli 2 euro, gratuito fino ai 14 anni. Prima dell’inizio della gara William Ralph Mosley sarà premiato quale miglior giocatore di novembre in A2 Silver con il riconoscimento messo in palio da LNP e Viticoltori Ponte. A consegnare il premio Davide Paolini, presidente della FIP Marche ed Enrico Angeloni di Viticoltori Ponte.
Media – Differita tv su TVRS Marche Canale 11 martedì 23 dicembre alle 20.45, con replica mercoledì 24 alle 12.10.

QUI MATERA
Massimo Bianchi (allenatore) – “In settimana abbiamo sviluppato una buona mole di lavoro, per quantità e qualità e stiamo recuperando tutti i giocatori. Già domenica scorsa a Reggio Calabria abbiamo dimostrato di potercela giocare con qualsiasi squadra, a Recanati cercheremo di essere ancora più efficaci per portare a casa punti che servono alla classifica e al morale”.
Lorenzo Baldasso (giocatore) – “Giocare a Recanati è sempre difficilissimo, quest’anno poi avremo di fronte uno dei migliori roster del campionato. Sento di essere in buona forma e sono pronto a fare ciò che il nostro coach vorrà chiedermi”.
Note – Daniele Bonessio sulla via del recupero dopo l’infortunio alla coscia subito il 30 novembre a Treviso, potrebbe scendere in campo.
Media – Non sono stati definiti accordi per la stagione.


 

DE’ LONGHI TREVISO – MOBYT FERRARA

Dove: PalaVerde, Villorba (Tv)

Quando: domenica 21 dicembre, 18.00

Arbitri: E. Bartoli, Bianchini, Dori

QUI TREVISO
Stefano Pillastrini (allenatore) – “Stiamo procedendo con il lavoro di crescita della squadra lavorando finalmente con tutto il gruppo, abbiamo avuto una settimana di allenamento molto buona e la squadra è pronta per una gara difficilissima e molto delicata. Veniamo da due sconfitte e la voglia di riscatto dei ragazzi è tanta, di fronte al nostro pubblico vogliamo tornare a farci valere. Loro erano la grande favorita del campionato, hanno avuto qualche problema e cambiato allenatore, ora sono in una fase di svolta e sono convinto avranno grandissime aspettative da questa partita. Hanno forti individualità e tanti giocatori importanti, starà a noi bloccarli e imporre il nostro gioco, di certo sarà una grande partita”.

Tommaso Rinaldi (giocatore) – “Siamo reduci da due sconfitte consecutive e in questo ritorno prenatalizio al PalaVerde cercheremo di fare un bel regalo a noi stessi e ai nostri splendidi tifosi. Ultimamente stiamo soffrendo un po’, non esserci allenati per tanto tempo al completo ci ha fatto perdere quegli automatismi che un mese fa ci venivano con facilità. Ma adesso che stiamo lavorando al completo le cose miglioreranno e siamo tutti convinti di poter battere Ferrara e tornare così alla vittoria”.

Note – Roster al completo. Aperto in zona-bar al Palaverde il fan Shop TVB, con vendita di felpe, t-shirt e maglie originali della squadra. I giocatori trevigiani entreranno in campo con le magliette “Aiutaci a respirare” realizzate per la campagna di sensibilizzazione della Lega Italiana Fibrosi Cistica Onlus (LIFC).

Media – Diretta radiofonica su Radio Veneto Uno (97.5 mhz), anche in streaming su www.venetouno.it.

QUI FERRARA
Alberto Martelossi (allenatore) – “In settimana ho visto Ravenna-Treviso, una partita di altissimo livello, da categoria superiore. Treviso è da tanto tempo davanti a tutti ed è una squadra di assoluto valore. Oltre agli americani, ha un giocatore che io vorrei sempre con me come Rinaldi, un talento molto interessante come Fabi e un giocatore di talento come Fantinelli. È il momento peggiore per affrontarla, perché recupera tutto il suo roster e perché sarà arrabbiata per le sconfitte dell’ultimo periodo. Noi però abbiamo bisogno di testarci e di provare emozioni forti”.
Daniele Casadei (giocatore) – “Match difficile, ma anche molto stimolante. Treviso ha un gran potenziale, è una squadra di sistema, può contare su giocatori importanti e un coach affermato. Siamo subito chiamati a disputare una grande prova per dare continuità alla vittoria della scorsa settimana. Ci piacerebbe fare un bel regalo ai tanti tifosi che ci seguiranno al PalaVerde”.
Note – La Mobyt si muove verso Treviso al completo. A seguire la squadra almeno un pullman di tifosi.
Media – Diretta web radio con il commento di Lorenzo Montanari (http://mixlr.com/pallacanestroferrara2011). Differita tv su TeleFerrara Live (canale 188 dtt) lunedì alle 18.25 e martedì alle 21.00. Ogni lunedì sera su Telestense (canale 16 e 113 dtt) Basket in.., il rotocalco settimanale sulle vicende biancoazzurre.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author