14esima giornata, il programma

Quattordicesima giornata 

La quattordicesima giornata di Serie A2 Silver 2014-15 si gioca domenica 28 dicembre alle ore 18.00, con un anticipo sabato 27 alle 20.45.

TEDDY BEAR TOSS

Il “Teddy Bear Toss”, l’iniziativa ideata dalla community web “La Giornata Tipo” e condivisa da LNP, andrà in scena in questo weekend di A2 Silver a Treviglio, dopo il successo dei precedenti turni del 14 e 21 dicembre. Gli spettatori saranno invitati a portare nei palasport degli orsacchiotti di peluche, che verranno lanciati in campo al primo canestro realizzato. Nei giorni successivi alle gare i peluche raccolti saranno consegnati nei reparti di Pediatria degli ospedali cittadini. L’iniziativa ha il sostegno dell’associazione “Peter Pan Onlus”, che sostiene i bambini vittime di neoplasia e le loro famiglie.

LE PARTITE


 

GIVOVA SCAFATI – BAKERY PIACENZA

Dove: Palasport “Ponte Grande”, Ferentino (Fr)

Quando: sabato 27 dicembre, 20.45
Arbitri: Scudiero, Volpe, Triffiletti

QUI SCAFATI
Giovanni Putignano (allenatore) – “Affrontiamo quest’ultima gara interna al di fuori delle mura amiche con la giusta determinazione e con la voglia di conquistare il nostro risultato”.
Giacomo Sanguinetti (giocatore) – “La prossima sarà una partita molto importante dove dobbiamo assolutamente prendere punti, abbiamo inserito in squadra un giocatore come Udrih che ha tanta esperienza e penso che possa dare un impatto importante al nostro gioco offensivo. Per il resto penso che dobbiamo dare tutti qualcosa in più rispetto alle ultime partite e poi sarà il campo a parlare”.

Note – Ultima gara di Scafati in campo neutro a Ferentino dopo la squalifica di tre giornate al PalaMangano. Probabile debutto in casa Givova del neo arrivo Samo Udrih, guardia slovena classe 1979, in arrivo dall’Hopsi Polzela (massimo campionato sloveno).

Media – Diretta radiofonica su Radio Sant’Anna (FM 92.5) e differita tv su Tv Oggi martedì 30 dicembre alle 20.30 e mercoledì 31 alle 15.30.

QUI PIACENZA
Simone Zamboni (vice allenatore) – “La partita contro Scafati sarà fondamentale per confermare quanto di buono stiamo facendo, a dispetto dei risultati che non ci sorridono. Ripartiamo dai 35 minuti ottimi giocati contro la Viola, consci del fatto che troveremo in Scafati un avversario difficile da affrontare. Hanno solo 4 punti più di noi, ma hanno aggiunto ad un roster già competitivo due elementi come Sanguinetti e, soprattutto, Udrih. L’elemento più pericoloso della Givova sarà Simmons, che è il miglior realizzatore e rimbalzista dei campani. Tutto passa dalla nostra intensità difensiva per tutto l’arco del match”.
Francesco Infante (giocatore) – “Abbiamo un forte bisogno di tornare alla vittoria, questo contro Scafati sarà il nostro unico obiettivo. Hanno un roster importante, con un pacchetto lunghi di tutto rispetto formato da Bisconti, Simmons, Ghiacci, con quest’ultimo che può giocare anche da 4 atipico. Servirà una grande attenzione sulle loro bocche da fuoco, cercando allo stesso tempo di imporre il nostro gioco nell’altra metà campo”.
Note – Coach Coppeta potrà contare su tutti gli effettivi.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.


 

ANDREA COSTA IMOLA – PAFFONI OMEGNA

Dove: PalaRuggi, Imola (Bo)
Quando: domenica 28 dicembre, 18.00

Arbitri: Caforio, Costa, Barilani

QUI IMOLA
Giampiero Ticchi (allenatore) – “A Ravenna abbiamo fatto vedere una buona pallacanestro, ma avendo poche rotazioni ci siamo fermati un po’ nel secondo tempo. Sarebbe un miracolo se Perry e Anderson riuscissero a recuperare per questa gara con Omegna, l’obiettivo è di riaverli per la trasferta del 4 gennaio a Treviso, ultima di andata. Dobbiamo mantenere l’imbattibilità casalinga, cercando di essere più duri e determinati”.
Note – In forte dubbio i due Usa Perry e Anderson, in fase di recupero dai rispettivi infortuni. Media – Diretta radiofonica sulla web radio del Progetto Imola Basket (player su www.progettoimolabasket.it). Differita tv su DI.TV (canali 90 e 17 del digitale terrestre in Emilia Romagna, nella provincia di Pesaro e Urbino e in parte del Veneto) lunedì alle 22.00, con replica il giorno seguente.

QUI OMEGNA
Alessandro Magro (allenatore) – “In un momento di evidente difficoltà la squadra ha reagito in maniera matura, compattandosi di fronte ad una situazione che in passato ci avrebbe disuniti. Contro Scafati tutti hanno dato il loro contributo. A Imola non sappiamo se i due giocatori americani saranno della partita, ma comunque è una squadra molto ostica da affrontare, specialmente tra le mura amiche (sei vittorie su sei in casa). Noi siamo in fiducia: sarebbe bello chiudere l’anno con due punti e fare un ulteriore regalo ai nostri tifosi”.

Riccardo Tavernelli (giocatore) – “Dopo la vittoria con Scafati l’umore è alto, portandoci quella spinta che ci serviva. Abbiamo lavorato costantemente, anche a Natale, per essere pronti alla sfida con Imola. Loro, pur non avendo i due americani a disposizione, hanno perso solo nel finale la gara contro la capolista Ravenna e, numeri alla mano, giocare a Imola è molto difficile. Personalmente mi sento bene, sto rientrando a pieno ritmo con tanta voglia di lavorare”.

Note – Fontecchio e Resca non saranno della partita, per il resto tutti i giocatori dovrebbero essere a disposizione di coach Magro.
Media – Non sono stati definiti accordi per la stagione.


 

VIOLA REGGIO CALABRIA – PROGER CHIETI

Dove: PalaCalafiore, Reggio Calabria

Quando: domenica 28 dicembre, 18.00

Arbitri: Noce, Fabiani, Stoppa

QUI REGGIO CALABRIA
Gianni Benedetto (allenatore) – “Sono molto contento, la squadra sta dimostrando settimana dopo settimana di essere un buon collettivo. Domenica al PalaCalafiore affronteremo Chieti, consapevoli che una vittoria potrebbe consolidare ancora di più la nostra posizione in classifica. Iniziare il 2015 nelle zone alte rappresenterebbe linfa positiva per affrontare al meglio il girone di ritorno, ma non sottovalutiamo di certo l’avversario, che arriverà a Reggio voglioso di riscattare la sconfitta rimediata contro Treviglio”.
Juan Marcos Casini (giocatore) – “Personalmente sono molto soddisfatto della mia prestazione contro Piacenza e spero di ripetermi anche contro la Proger. Giocheremo in casa davanti ai nostri tifosi e certamente vorremmo salutare il 2014 con una bella vittoria. Indipendentemente dai punti in classifica questo campionato è molto equilibrato, tutti gli avversari sono ostici. Noi dobbiamo scendere sul parquet concentrati, cercando di non commettere errori ingenui che possano compromettere l’andamento del match”.
Note – Roster al completo. In settimana il PalaCalafiore ha ottenuto l’agibilità definitiva da parte della Commissione di Vigilanza sui pubblici spettacoli, per la prima volta dalla costruzione dell’impianto nel 1990.
Media – Diretta radiofonica, anche in streaming, su Radio Touring 104 (www.touring104.it). Differita tv martedì 30 dicembre su Esperia TV, canale 18 del digitale terrestre, alle 21.30.

QUI CHIETI
Giovanni Di Cosmo (presidente) – “Con Treviglio abbiamo giocato bene, ma sono dispiaciuto per i tanti errori commessi in difesa che ci sono costati la sconfitta. Dobbiamo rimanere calmi, siamo in linea con gli obiettivi di inizio stagione, il nostro è un programma triennale basato sui giovani. La nostra è una squadra che diverte e non molla mai, ma deve restare sempre concentrata”.
Note – Roster al completo.
Media – Differita tv su TeleMare (canale 113 del digitale terrestre per l’Abruzzo) martedì 30 alle 21.00.


 

INDUSTRIALESUD ROSETO – ACMAR RAVENNA

Dove: PalaCingolani, Recanati (Mc)

Quando: domenica 28 dicembre, 18.00

Arbitri: Cherbaucich, Barone, Salustri

QUI ROSETO
Tony Trullo (allenatore) – “Ci aspetta l’ultima gara dell’anno solare 2014, in cui affronteremo la capolista Ravenna, una squadra che sta dimostrando tutto il suo valore. Recanati ci ospiterà come due settimane fa con Omegna. Speriamo possa portare bene e soprattutto che i tifosi ci seguano in gran numero.”
Innocenzo Ferraro (giocatore) – “Dobbiamo fare i complimenti a Latina per la grande partita fatta domenica scorsa, di solito quando una squadra cambia allenatore vince all’esordio, così è successo per la Benacquista. Dobbiamo guardare avanti, affrontiamo Ravenna con lo spirito da guerrieri che ci contraddistingue, grazie al quale abbiamo battuto questo mese due squadre come Ferrara e Omegna prima di fermarci a Latina”.
Note – Indisponibili per infortunio Sylvere Bryan e Giovanni Carenza. Si gioca in campo neutro a Recanati per la squalifica del PalaMaggetti.
Media – Diretta streaming su rosetosharks.com.

QUI RAVENNA
Matteo Tambone (giocatore) – “Con Imola è stato un derby difficile, ma siamo riusciti a spuntarla nel secondo tempo. La mia crescita è sicuramente favorita da coach Martino, che mi sta concedendo spazio, da tutto lo staff tecnico e dai miei compagni che mi danno fiducia. La nostra autostima è cresciuta negli ultimi turni e ora facciamo un pensiero alla qualificazione per la Final Six di Coppa Italia”.
Note – Roster al completo per i giallorossi.
Media – Radiocronaca diretta su Radio Italia 97 (97 MHz, oppure in streaming su www.radioitalia97.it), dalle 17.50 circa. Saranno attivi inoltre gli aggiornamenti via SMS per gli abbonati, sviluppati in collaborazione con Mobyt.


 

MOBYT FERRARA – EUROPROMOTION LEGNANO

Dove: Pala Hilton Pharma, Ferrara

Quando: domenica 28 dicembre, 18.00

Arbitri: Brindisi, Scudieri, Del Greco

QUI FERRARA
Alberto Martelossi (allenatore) – “Prima di tutto due sensazioni personali, incontrerò per la prima volta da avversario Fabio Di Bella: siamo cresciuti insieme e ci siamo aiutati nelle rispettive carriere. John Merchant l’ho allenato alla Summer League la scorsa estate, credo che Legnano abbia fatto un buon affare perché ha fame e desiderio di affermarsi. Sarà una gara importante per entrambe, arriviamo da una sconfitta netta, noi a Treviso e loro con Tortona: vediamo chi saprà utilizzare meglio l’orgoglio e il senso di rivalsa. Legnano è una squadra organizzata e tecnica e viene da un campionato vinto in DNB. Hanno identità difensiva, sanno correre e non hanno primattori. In più hanno due play veri che sanno far giocare la squadra, coinvolgendo i lunghi ed i tiratori sul perimetro”.

Vincenzo Pipitone (giocatore) – “Partita strana, giocata durante il periodo natalizio; speriamo che il diverso ritmo degli allenamenti non crei difficoltà. Veniamo entrambi da una sconfitta, ma noi non possiamo sbagliare davanti al nostro pubblico. Legnano ha i nostri stessi punti, quindi una vittoria avrebbe un valore doppio. Il fatto che sia una neopromossa non c’entra niente, sono tutte squadre molto ostiche”.

Note – Tutti arruolati in casa Mobyt, a parte il giovane Matteo Ghirelli, fermo per un problema alla spalla. Sponsor della gara Fuoriporta. D-Fender, il paradenti professionale che protegge i giocatori della Mobyt, regalerà un calendario con un’immagine di capitan Ferri a tutti i tifosi presenti al Pala Hilton Pharma.

Media – Differita tv, con commento di Dario Salvadego e Mauro Cavina, su TeleFerrara Live (canale 188 dtt) lunedì alle 18.25 e martedì alle 21.00. Ogni lunedì sera su Telestense (canale 16 e 113 dtt) ‘Basket in..’, il rotocalco settimanale sulle vicende biancoazzurre.

QUI LEGNANO
Mattia Ferrari (allenatore) – “Purtroppo con Tortona non abbiamo giocato insieme, il concetto di gruppo in attacco e in difesa non è stato la nostra forza come in altre occasioni, ma siamo contenti di quello che abbiamo fatto fino ad ora. Per non buttare tutto all’aria dobbiamo cercare di conquistare almeno una vittoria nelle ultime due partite del girone di andata, tra questa gara di Ferrara e quella con Roseto”.
Marco Arrigoni (giocatore) – “Settimana un po’ particolare per via delle feste, ma siamo abbastanza pronti per la gara di Ferrara. Di Bella si è ripreso da uno stato influenzale che ha colpito anche tutto lo staff. Ora stiamo bene, ma dobbiamo ottimizzare gli ultimi giorni prima della gara per arrivare pronti domenica sera”.
Note – Assente Penserini, per lui stagione finita.
Media – Diretta streaming audio su www.legnanobasket.it. Differita tv martedì 30 dicembre alle 22.30 su Rete 55 Sport (canale 16 dtt).


 

BAWER MATERA – BENACQUISTA LATINA

Dove: PalaSassi, Matera
Quando: domenica 28 dicembre, 18.00

Arbitri: Galasso, Marota, Bongiorni

QUI MATERA
Massimo Bianchi (allenatore) – “Abbiamo l’assoluta necessità di interrompere la serie negativa, giochiamo contro un’avversaria completa, che viene da una vittoria con Roseto. Non sappiamo ancora se la squadra sarà al completo, ma per domenica, di fronte al nostro pubblico, non possiamo avere alibi”.
Valerio Circosta (giocatore) – “Al punto in cui siamo, per noi quella di domenica è la partita più importante dell’anno. Tra l’altro, giochiamo contro una diretta concorrente, per cui abbiamo davvero l’obbligo di vincere, sia per muovere la classifica, sia per recuperare la fiducia dopo i risultati negativi”.
Note – In forte dubbio Daniele Bonessio, infortunatosi alla caviglia nella sconfitta di Recanati. Media – Non sono stati definiti accordi per la stagione.

QUI LATINA

Maurizio Bartocci (allenatore) – “Il nostro obiettivo sarà lo stesso della passata domenica, scendere in campo con grande energia e serenità. Ognuno dei giocatori sarà chiamato a dare quel qualcosa in più, che permetta alla squadra di poter contrastare il gioco avversario e far valere le proprie peculiarità. Nessuna sfida è semplice, soprattutto quando si affrontano squadre che lottano per guadagnare punti preziosi. Matera, infatti, dopo due trasferte impegnative, vorrà riscattarsi davanti al proprio pubblico, noi punteremo a giocare di gruppo dando il meglio di noi stessi”.

Kyle Austin (giocatore) – “Sono molto emozionato all’idea di tornare a giocare al PalaSassi. Anche se in realtà Matera è piuttosto cambiata dalla scorsa stagione sarà molto strano per me giocare su quel campo da avversario. Sono felice di aver finalmente invertito il trend e faremo di tutto per ripetere la buona prestazione del turno precedente con Roseto, perché affrontare una squadra che, come noi, sta lottando per scalare la classifica, richiede grande energia”.

Note – Ex dell’incontro Kyle Austin e Carlo Cantone nella Benacquista, Marco Tagliabue nella Bawer.
Media – Non sono stati definiti accordi per la stagione.


 

REMER TREVIGLIO – BASKET RECANATI

Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)

Quando: domenica 28 dicembre, 18.00

Arbitri: Moretti, Gagno, Radaelli

QUI TREVIGLIO
Adriano Vertemati (allenatore) – “In una settimana in cui la nostra serietà ci ha imposto di allenarci anche il giorno di Natale, non abbiamo lasciato come sempre nulla al caso per provare a vincere la partita di domenica. Recanati vive un ottimo momento di forma ed è squadra dal rendimento esterno ottimo, basti pensare al recente successo al Palaverde. Giocano bene in transizione dove possono contare su molti tiratori e sfruttare l’atletismo dei due americani. Dovremo essere concentrati nel limitare questo aspetto ed i pick and roll con cui creano molti buoni tiri, ho visto i ragazzi molto concentrati nonostante le feste e sono fiducioso che possano offrire una prestazione all’altezza”.
Note – Tutti disponibili in casa Remer. Prima della gara Adriano Vertemati sarà premiato come miglior allenatore di novembre in A2 Silver con il riconoscimento messo in palio da LNP e Viticoltori Ponte. A fine gara i ‘Rangers Treì’ organizzano un brindisi di auguri con spumante e dolci natalizi per festeggiare l’arrivo del nuovo anno.
Media – Differita del match mercoledì alle 21.30 su Bergamo Tv (canale 17 dtt) e su BG 24 (canale 198 dtt), in streaming su http://www.bergamotv.it/bgtv/ora-basket/. Nel programma Orabasket lunedì alle 22.30 su Bergamo Tv e BG 24 (replica giovedì alle 22.00) verranno trasmesse immagini della gara e interviste.

QUI RECANATI
Alessandro Pozzetti (assistente allenatore) – “La partita di Treviglio, ultimo match dell’anno 2014, è un test duro e difficile. La formazione bergamasca, rivelazione del campionato insieme a Ravenna ed a noi, gioca molto bene in velocità ed in transizione ed è formata da due elementi di esperienza, il capitano ‘Lele’ Rossi ed il play Marino: inoltre conta giovani validi e fisicamente prestanti. Noi cercheremo di giocare al meglio, cercando di ricalcare la prestazione contro Matera nella quale siamo stati perfetti e mettere così Treviglio in difficoltà, al fine di conquistare i due punti”.
www.legapallacanestro.com
Maurizio Bartocci (allenatore) – “Il nostro obiettivo sarà lo stesso della passata domenica, scendere in campo con grande energia e serenità. Ognuno dei giocatori sarà chiamato a dare quel qualcosa in più, che permetta alla squadra di poter contrastare il gioco avversario e far valere le proprie peculiarità. Nessuna sfida è semplice, soprattutto quando si affrontano squadre che lottano per guadagnare punti preziosi. Matera, infatti, dopo due trasferte impegnative, vorrà riscattarsi davanti al proprio pubblico, noi punteremo a giocare di gruppo dando il meglio di noi stessi”.

Note – Basket Recanati al completo. Anche in terra lombarda la formazione leopardiana sarà seguita da una carovana di macchine e da un pullman di tifosi al seguito della squadra.
Media – Differita tv su TVRS Marche Canale 11 martedì 30 dicembre alle 20.45, con replica mercoledì 31 alle 12,10, anche in streaming sul sito www.tvrs.it.


 

ORSI TORTONA – DE’ LONGHI TREVISO

Dove: PalaOltrepò, Voghera (Pv)

Quando: domenica 28 dicembre, 18.00

Arbitri: Scrima, Lestingi, Giovannetti

QUI TORTONA
Marco Picchi (direttore sportivo) – “Guardiamo a Treviso come ad un altro pezzo di questa entusiasmante avventura, che ci mette a confronto con realtà che hanno fatto la storia della pallacanestro italiana. Ma, al tempo stesso, guardiamo a Treviso come ad una tappa fondamentale per misurare le nostre reali ambizioni: in questi due mesi abbiamo maturato fiducia e convinzione e la sfida con la miglior formazione del torneo è un grande stimolo per tutto il nostro ambiente. Vogliamo giocare la miglior partita possibile davanti al nostro pubblico, per scalare la più alta delle montagne”.
Note – Tutti disponibili nella Orsi.
Media – Non sono stati definiti accordi per la stagione.

QUI TREVISO
Stefano Pillastrini (allenatore) – “Tortona è squadra in forma, viene da sette vittorie consecutive ed è ben preparata, con americani forti e grande entusiasmo. Il calendario ci presenta una serie di gare difficilissime, ma la squadra sta bene e l’ha dimostrato nella bella vittoria con Ferrara. Ora che siamo al completo stiamo lavorando per migliorare in attacco e accelerare il ritmo, cosa che finora per esigenze esterne, leggi infortuni, abbiamo potuto fare solo a sprazzi. Contiamo di chiudere bene il 2014”.
Marshawn Powell (giocatore) – “Ci aspetta un’altra partita durissima, come lo sono un po’ tutte in questo campionato. Loro hanno americani importanti e vincono da parecchio, starà a noi fermarli con la nostra difesa e tanta energia. Ora che siamo al completo possiamo essere più intensi e non avere pause nel nostro gioco, il campionato è lungo e possiamo migliorare parecchio, ma con il nostro carattere e lo spirito di squadra possiamo vincere anche su un campo difficile come quello di Voghera”.
Note – Roster al completo.
Media – Diretta radiofonica su Radio Veneto Uno (97.5 Mhz).

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author