Il 15 marzo la Junior compie 60 anni: da mercoledì contributi, storie ed iniziative. E contro Rieti un PalaFerraris vestito a festa

Abbiamo iniziato con un logo. Con una Campagna Abbonamenti a tema e una t-shirt regalata a tutti. Poi proseguito con un torneo da Serie A, con una canotta vintage, con il parquet marchiato. Ora é il momento dei festeggiamenti.

#JC60 – #jc60 é l’hashtag-evento che ci accompagnerà a partire da questa settimana, proprio nei giorni in cui la Junior Pallacanestro compie i suoi primi, meravigliosi 60 anni. La data fatidica é il 15 marzo, giorno in cui la Federazione Italiana Pallacanestro, nel 1957, approvò ufficialmente l’affiliazione del nostro Club. Non potevamo che aprire le nostre commemorazioni, dunque, dal giorno del compleanno: da mercoledí, infatti, il nostro sito e i nostri social network cominceranno a raccontare i tanti momenti della Storia rossoblú grazie alla viva voce dei protagonisti: da chi l’ha fondata a chi l’ha condotta, da chi ci ha giocato e chi ci allenato, partendo ovviamente da chi le ha dato l’impulso decisivo per tornare alla ribalta nazionale proporremo interviste e contributi inediti lanciando nel migliore dei modi quella che vogliamo sia una celebrazione davvero indimenticabile.

CERUTTI – Compiere 60 anni per una società sportiva é già raggiungere un bel traguardo“, è il commento del Dott. Giancarlo Cerutti, Presidente d’Onore e proprietario della Junior dal 2000. “Soprattutto se sono stati intensi e ricchi di momenti esaltanti. Se sfogliamo le pagine del libro della nostra Storia ritroviamo un filo conduttore che era certamente nell’animo di coloro che hanno fondato la società, come lo è nei nostri che la stiamo portando avanti: il desiderio di promuovere uno sport di squadra dove le qualità umane e professionali dei singoli sono messe in relazione con quelle di tutto il gruppo per un risultato che non é solo quello del campo, ma che è anche quello di costruire un percorso di riferimento per tanti giovani che amano questo sport. Le pagine di questa storia sono intrise di vittorie ma anche di lacrime, lacrime di sconfitte che hanno segnato il nostro percorso, ma dalle quali la Junior ha sempre avuto la capacità e la forza di reagire. Sono orgoglioso, insieme con tanti amici che ringrazio per la loro fedeltà al mio progetto, di aver contribuito in questi miei 17 anni di Presidenza a perpetuare una storia affascinante e conseguentemente di servire, attraverso questa iniziativa, la mia Comunità e il mio Territorio. Iniziamo a festeggiare il nostro compleanno dalla prossima domenica“.

“BUON COMPLEANNO JUNIOR” – La gara di domenica prossima contro Rieti (alle ore 18.00) sarà giocata in un PalaFerraris vestito a festa, e con tutti gli spettatori che potranno festeggiare il nostro compleanno. A tutti i presenti sarà regalato un prezioso poster celebrativo, ovvero una replica del Wall of Fame presente negli spogliatoi, che immortala tutti i personaggi che hanno fatto la Storia della nostra Società, entrando così nelle vostre case, ricordandovi i ruggenti anni ’60 e ’70, così come l’emozionante scalata della Junior nell’era recente: per non dimenticare mai la Storia, e raccontarla a chi non la conosce ancora. A tutti gli spettatori doneremo inoltre una simpatica bomboniera di confetti rossoblù, come gesto simbolico di partecipazione a questo anniversario.

OSPITI – Ospiti a sorpresa, nell’intervallo della partita, simboleggeranno il ricordo di tante vittorie della Junior. Attraverso il nostro maxischermo cercheremo di raccontare le sfumature di 60 anni di passione, aiutando anche i piú giovani a conoscere i grandi campioni e i grandi personaggi che ci hanno consentito di essere qui oggi, ad alimentare l’amore per i colori rossoblù. Chi ci sarà? Preferiamo mantenere grande riserbo…

A GIUGNO, LA GRANDE FESTA – Questo primo atto, voluto fortemente dalla Società per celebrare simbolicamente il nostro 60esimo compleanno, fungerà da anteprima per altre iniziative: su tutte, la serata di gala che la Junior sta già organizzando per la seconda metà di giugno, che ci consentirà di riportare a Casale i grandi campioni che hanno marchiato a fuoco imprese e vittorie del nostro Club.

TICKETING: RUSH FINALE E FESTA DEL PAPA’ – Per avvicinare tutti i tifosi ad assistere alla gara di domenica contro Rieti (ore 18 al PalaFerraris), la Junior ha realizzato piú pacchetti ed agevolazioni. Il pacchetto “Rush Finale”, da giorni in vendita, consente l’acquisto a partire da 27 euro delle restanti tre partite casalinghe della Junior. Inoltre, non dimentichiamo che il 19 marzo é anche la Festa del Papá: tutti gli uomini abbonati alla Junior potranno, in questa partita, portare il proprio figlio (di qualsiasi etá) a soli 5 euro. Per i non abbonati, é attivo solo per questa partita un pacchetto di Gradinata – comprensivo di 2 biglietti e di 2 sciarpe della Junior – a soli 25 euro (anziché 52). Le prenotazioni per queste opzioni sono tutte effettuabili via email a ticketing@asjunior.com, via telefono allo 0142-459365 oppure tramite i form dedicati nelle pagine Rush Finale e Festa del Papá.

Fonte: Ufficio stampa Junior Casale

Commenta
(Visited 15 times, 1 visits today)

About The Author