2094 Gialloblu cede all’Athena

Alla fine la vittoria premia l’Athena Roma con la tanta delusione della ragazze della 2094 Giallo blu che escono sconfitte da questo derby per 61 a 59 con tanto rammarico. La partita infatti ha visto comandare per i primi 16 minuti le ragazze di coach Panunzio (28 a 18 il parziale), per poi lasciarsi rimontare da Athena fino al 33 a 30 dell’ intervallo subendo un parziale nel 2° quarto di 16 a 23. Alla ripresa del gioco la 2094 Gialloblu riesce a contenere in un primo momento lo slancio di Athena che torna sotto di 8 punti per poi piazzare il sorpasso nel finale di tempo grazie ai 9 punti consecutivi della Borsetti (3 liberi concessi per un intenzionale dagli arbitri e due bombe) che portano il team romano in testa nel punteggio (44 a 49 al 30’). Ultimi 10 minuti di gioco infuocati con la 2094 gialloblu che cerca di rientrare al comando della gara, ma i tiri liberi no sorridono alle giallo blu che allo scadere sbagliano i due del pareggio, sbagliandone 8 su 16 nel solo quarto periodo. questo il tabellino: Ranieri, Dante 4, Lucci 6, Busso 6, Marchetti 8, Cianfanelli 11, Onorato 7, Ciavarino 2, Capobianchi 2, Bolognesi 13. Tiri liberi 16 su 26.

ARBITRI – Non è nostro costume citarli, ma questa volta non possiamo evitare di sottolineare come con due soli fischi (anzi uno e mezzo)abbiamo determinato uno sbilancio di ben 10 punti a favore di una squadra. Un contatto spalla a spalla degno dei rigore anche nel calcio non sanzionato a favore della Cianfanelli (quindi 2 liberi , l’intenzionale e possesso palla), con tecnico nell’azione successiva a coach Panunzio che reclamava giustizia, e poi un intenzionale fischiato in difesa alla Busso che aveva conquistato il rimbalzo, con altri 5 punti regalati. E poi si perde di due allo scadere.

Tutto questo è documentato dal DVD che sarà fornito al designatore.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author