E’ il momento di reagire. Scocca la sveglia del campionato per la Nuova Fortitudo/MbMaccarese che al PalaMalè in questo sabato pomeriggio (ore 18, arbitra la coppia Paccariè/Tripi)  ospiterà la Vis Nova per il terzo giro nella Dnc laziale (girone unico). 

Dopo due sconfitte abbastanza simili nel risultato, e nel gioco, contro le corazzate Scauri e San Paolo Ostiense, la squadra di coach Tiziano Carradore è chiamata ad invertire la rotta  in una gara, che almeno sulla carta, sembrerebbe più equilibrata. “E’ il momento di tirare fuori l’orgoglio – dichiara il presidente, Luciano Tola –  vogliamo vedere una forte reazione da parte di tutti. Nelle prime due gare  si sono viste cose buone e altre meno buone.  Ci auguriamo che il processo di crescita abbia un seguito oggi e che la squadra possa mantenere ritmo e continuità per tutta la gara”.

Cosa che è mancata nelle prime due uscite, dove dopo un buono primo quarto, la Nuova Fortitudo si è completamente sbriciolata alla distanza. 

“Sono state due gare toste, ma lo sapevamo – riprende il massimo dirigente biancoverde – c’è da dire anche che questo è un roster nuovo, a mio avviso di valore, ma che deve ancora oliare diversi meccanismi. Una settimana in più di lavoro può aver fatto solo che bene ai ragazzi, che sono sicuro oggi ci faranno vedere una reazione.  Penso che contro Vis Nova – conclude Tola – si può dire che inizierà il nostro campionato”.

Questi i convocati: Peroni, Taraddei, Stomeo, Tola, Billi, Trame, Tessitore, Guadagnini, D’Alonzo, Fois. 

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author