Valdiceppo, contro il Venafro alla caccia della prima vittoria in campionato

Tornano al PalaCestellini domenica 16 ottobre alle ore 18 i ragazzi di coach Pierotti, davanti al proprio pubblico sfideranno Venafro per cercare di ottenere il primo successo in questo campionato. Un obiettivo ricercato con convinzione anche nelle prime due partite, ma che alla fine è sfumato per il valore degli avversari, capaci di punire anche il più piccolo calo di tensione. Con Rimini all’esordio era stato fatale il rientro dagli spogliatoi, qualche azione difensiva meno brillante, e l’inerzia era immediatamente passata agli avversari, bravi poi a contenere il ritorno dei ponteggiani nel concitato finale. A Montegranaro a condannare Casuscelli e soci, che pure era stati molto efficaci nella prima parte, due palle perse proprio a ridosso di metà partita. Gueye e soci, che avevano sofferto non poco le giocate in pick ad roll di Burini ed in generale una Valdiceppo scesa in campo senza timori reverenziali di fronte ad una delle autentiche corazzate del girone, una volta presa la testa hanno innescato le proprie bocche da fuoco giocando senza pressioni, controllando senza rischi fino alla fine.

«C’è bisogno di una vittoria, abbiamo dimostrato per larghi tratti di potercela giocare con tutti, ma non siamo ancora riusciti a farlo per tutta la partita. Stiamo imparando sulla nostra pelle che basta un attimo di distrazione per trovarsi nei guai, un errore che non dobbiamo assolutamente fare contro Venafro. Una squadra che ha bisogno di punti come noi e capace di accendersi all’improvviso, grazie soprattutto al tiro da tre punti e alle soluzioni in transizione. Ottenere due punti sarebbe fondamentale per prendere fiducia, contiamo moltissimo sul sostegno del nostro pubblico», hanno dichiarato dallo staff tecnico.
Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author