NPC Rieti, tutto pronto per il primo derby della stagione

La NPC Rieti affronterà domani il primo derby laziale stagionale al Pala Ponte Grande di Ferentino.

Si stima che saranno oltre duecento i reatini, tra tifo organizzato e famiglie, a seguire la squadra in trasferta. I biglietti sono stati messi in vendita tramite il circuito booking show ed i tifosi hanno avuto così la facilitazione di acquistare il titolo di ingresso già qui in città.

Nonostante l’atmosfera calda a sostegno degli amarantocelesti, la gara non si preannuncia affatto semplice: Ferentino è una delle squadre meglio attrezzate del girone e punta a recitare un ruolo importante nel campionato.

«Domani andiamo a Ferentino – afferma coach Luciano Nunzi – ed è un altro impegno importante fuori da Rieti dopo la prima giornata in trasferta a Trapani. Affrontiamo una squadra che viene da una sconfitta di un punto. Troveremo un gruppo già pronto di per sé, in più sicuramente voglioso di riscattare la pur buona prestazione fatta domenica a Legnano. Noi ci stiamo allenando come al solito con molta attenzione, anche se con qualche piccolo acciacco come il lieve infortunio occorso ad Alessandro (Zanelli ndr) venerdì sera, però vogliamo andare a fare una partita di intensità e di personalità, come abbiamo fatto a Trapani 15 giorni fa e vogliamo assolutamente giocarci le nostre chance pe portare a casa la vittoria».

E’ in forse, infatti, il play Alessandro Zanelli che ha subito un lieve infortunio alla caviglia, nulla di grave per fortuna, ma lo staff medico deciderà solo domenica mattina se mandarlo in campo o meno: «Stiamo valutando il mio infortunio con lo staff medico – spiega Zanelli – si tratta di una distorsione alla caviglia, sembra nulla di grave e quindi domenica dovrei essere in campo. A livello di approccio alla partita, siamo molto carichi come sempre. In questo inizio di campionato credo si sia visto come il gruppo sia bene sul pezzo e tutti quanti siamo vogliosi di continuare questo cammino importante. Questa partita ci dirà molto su noi stessi. Ci metteremo alla prova su un campo difficile: Ferentino è un’altra di quelle squadre che pretendono di avere un ruolo importante in questo campionato e fuori casa non sarà facile, ma i presupposti per fare una buona partita ci sono tutti».

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author