NTS Basket Rimini, parla Galli: "Dobbiamo rimanere con i piedi per terra"

Dopo l’ottimo inizio in campionato, con la vittoria all’esordio sul campo di Valdiceppo confermata una settimana fa con uno spettacolare successo contro Senigallia al Flaminio, la NTS Informatica è attesa dall’insidiosa trasferta di Campli, in provincia di Teramo, dove affronterà una formazione esperta e ben attrezzata.

«Queste due vittorie sono determinanti per noi – spiega il secondo allenatore Renzo Galli – perché siamo già quattro punti più vicini alla salvezza: siamo molto contenti, ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra. Vogliamo riportare pubblico al Flaminio e per farlo servono sia il bel gioco sia i risultati: fortunatamente grazie a Maghelli, che è un allenatore di categoria superiore, per il momento stanno arrivando e vogliamo continuare così, sarà comunque fondamentale il sostegno dei nostri tifosi, che speriamo che diventino sempre più numerosi e calorosi».

Domenica alle ore 18 i granchi se la vedranno contro Campli, squadra che in classifica è al pari dei biancorossi avendo vinto i primi due incontri disputati: una trasferta molto difficile, non solo per il viaggio fino alla provincia teramana, ma anche e soprattutto per il valore degli avversari.

«Andremo in trasferta carichi e con tanto entusiasmo dopo queste due vittorie, consapevoli che affronteremo una squadra completa e con esperienza: vogliamo affrontare questo match nel migliore dei modi, cercando di stare sempre in partita per provare a giocarcela nel finale – conclude Galli – per fare questo daremo il 100%, mettendo in campo tutta la nostra gioventù e voglia di fare».

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author