Rientro amaro dalla sosta per l’Abc Castelfiorentino che si arrende a Lucca nell’ultima giornata di andata

Una Abc in piena emergenza infortuni non riesce nell’impresa di espugnare l’ostico parquet del Cmb Lucca da cui esce sconfitta per 57-41 nell’ultima giornata del girone di andata.
Oltre a Belli assenti anche Montagnani (problema muscolare) e Manetti (in panchina solo per onor di firma) e con Corbinelli a mezzo servizio a causa di un problema al ginocchio: praticamente fuori quasi tutti gli esterni titolari, e chiramente le assenze hanno pesato, e non poco. Ampio spazio dunque ai giovanissimi, Daly e Tozzi in primis, che hanno avuto alto minutaggio e hanno provato a contrastare i padroni di casa (tra i quali assente Dracker) che però, nella terza frazione, sono scappati facendo valere la loro esperienza e una maggior precisione al tiro. Basti guardare il punteggio finale per capire quanto si sia trattato di una gara indubbiamente sottotono dal punto di vista offensivo, ed il break fatale è arrivato proprio nella terza frazione quando un 25-12 di parziale ha permesso a Lucca di prendere in mano l’inerzia e poi gestire il vantaggio fino allo scadere.

Starting five Abc: Corbinelli, Daly, Papi, Taiti, Delli Carri. Avvio di gara caldissimo dalla lunga distanza: Del Debbio e Danesi sponda Lucca, Corbinelli e Papi sponda Abc per l’11-8 a metà frazione. A questo punto, però, la mano si ghiaccia sia dall’una che dall’altra parte finchè Benini infila il 13-8 su cui si chiude il periodo.
Ancora Danesi e Benini scrivono il +10 Lucca (18-8) in avvio della seconda frazione, ma l’Abc risponde con Corbinelli per il -2 (21-19). Russo riporta i suoi a +6 (25-19) e Delli Carri dalla lunetta manda tutti al riposo lungo sul -5 Abc (25-20).
Al rientro dagli spogliatoi, però, una gara fino a quel momento rimasta in equilibrio, prende una piega tutt’altro che felice per i gialloblu, come si evince dal parziale del terzo periodo. L’Abc non riesce a trovare la via del canestro tanto che nei primi otto minuti della frazione gli unici quattro punti messi a segno dalla truppa castellana portano la firma di Taiti e Daly. Lucca ne approfitta e scappa toccando il +21 al 28′ (45-24) finchè la doppia tripla firmata Corbinelli/Taiti chiude la frazione sul 50-32.
Nell’ultimo quarto è ancora Taiti che prova a tenere a galla i suoi dalla lunghissima distanza (54-38 al 34′), ma Lucca amministra il vantaggio e per l’Abc c’è poco da fare. Finisce 57-41.

CMB LUCCA – ABC CASTELFIORENTINO   57-41

Parziali: 13-18; 12-12 (25-20); 25-125 (50-32); 7-9 (57-41)

Cmb Lucca: Lombardi, Loni 9, Danesi 6, Russo 2, Del Debbio 15, Puccinelli, Giovannetti ne, Cecconi ne, Santini ne, De falco 5, Pierini 3, Benini 17. All: Piazza.

Abc Castelfiorentino: Delli Carri 7, Meoni ne, Iserani, Cantini, Tozzi 2, Ticciati 1, Maestrini, Papi 10, Daly 4, Manetti ne, Corbinelli 9, Taiti 8. All: Bagnoli. Ass: Betti, Lazzeretti.

Arbitri: Boni di Pelago, De Soricellis di Lastra a Signa.

Commenta
(Visited 69 times, 1 visits today)

About The Author