Terza giornata, il programma - seconda parte

La terza giornata di Serie A2 Gold 2014-15 si gioca tra mercoledì 15 e giovedì 16 ottobre, con inizio delle gare alle 20.30.

Mercoledì 15 ottobre, 20.30

Napoli: Givova-FulgorLibertas Forlì
Biella: Angelico-FMC Ferentino

Mercoledì 15 ottobre, 20.45
Patti: Basket Barcellona-Pallacanestro Trieste 2004

Mercoledì 15 ottobre, 21.00

Trapani: Lighthouse-Manital Torino

Giovedì 16 ottobre, 20.00

Porto Empedocle: Moncada Agrigento-Tezenis Verona

Giovedì 16 ottobre, 20.30

Brescia: Centrale Latte-Dinamica Mantova

Frosinone: Basket Veroli-Assigeco Casalpusterlengo

Casale Monferrato: Novipiù-Fileni BPA Jesi

MONCADA AGRIGENTO – TEZENIS VERONA

Dove: PalaMoncada, Porto Empedocle (Ag) Quando: giovedì 16 ottobre, 20.00
Arbitri: Scrima, Wassermann, Pierantozzi

QUI AGRIGENTO
Franco Ciani (allenatore) – “Verona in questo momento è nel lotto delle favorite, sta esprimendo le cose migliori, viene da due vittorie con diversi punti di scarto, è una squadra di assoluto livello e in condizione ottimale. A questo punto della stagione sarà per noi il test più impegnativo ma anche più stimolante, da cui avremo ulteriori segnali sulla nostra crescita”.
Albano Chiarastella (giocatore) – “Mi aspetto una partita difficile perché sono una delle squadre meglio attrezzate di questo campionato, possono giocare molto bene sia fuori che dentro l’area. Anche loro come noi vengono fuori da due vittorie ma giovedì noi giochiamo in casa e quindi abbiamo molta fiducia, soprattutto se riusciamo a imporre ritmo e velocità”.

Note – Sarà presente uno stand di Emergency, per poter effettuare donazioni.
Media – Diretta tv in streaming su www.fortitudoagrigento.it. Differita tv nella serata di lunedì su Agrigento Tv.

QUI VERONA
Alessandro Ramagli (allenatore) – “Agrigento in casa ama correre, sicuramente sarà importante conoscere il ritmo giusto della partita per cercare di imporre il nostro, conservando una certa tenuta difensiva e poi decidendo il ritmo più giusto per noi. Altrimenti sarà una gara in salita. Agrigento ha vinto a mani basse la Silver e chi vince merita sempre grande rispetto. È una squadra molto quadrata e per di più mi pare anche molto in forma fisicamente. Li vedo in grande salute”.
Note – Tutti i giocatori sono a disposizione di Ramagli.
Media – Diretta radiofonica su RadioVerona. Sarà possibile seguire l’incontro anche sull’app iScaligera.

CENTRALE LATTE BRESCIA – DINAMICA MANTOVA

Dove: Pala San Filippo, Brescia

Quando: giovedì 16 ottobre, 20.30

Arbitri: Ciaglia, Chersicla, Radaelli

QUI BRESCIA
Andrea Diana (allenatore) – “Dispiace non aver giocato domenica con Casalpusterlengo, i ragazzi erano carichi e pronti a dare il 100% in campo. Purtroppo le condizioni del parquet di gioco non dipendevano né da noi né dai nostri avversari, ma abbiamo la fortuna di poter ritornare in campo in breve in questo turno infrasettimanale, nel quale affronteremo Mantova. Una squadra ben costruita, con italiani di grande livello come Moraschini, Fultz, Rullo e Landi e stranieri (Gaddefors e Jefferson) di grande spessore: cercheremo di non esaltare il loro talento offensivo e allo stesso tempo giocare come una squadra, puntando a passarci la palla il più possibile nella metà campo offensiva”.
Joshua Giammò (giocatore) – “Mi aspetto una partita dura da un punto di vista mentale e fisico. Sicuramente da un certo lato siamo avvantaggiati noi, per il fatto di avere sulle gambe meno minuti rispetto a loro. Resta il fatto che sono una squadra molto forte, allestita sapientemente durante la fase di mercato estiva: dovremo porre particolare attenzione a Robert Fultz, giocatore del mio ruolo che ammiro molto per il modo in cui gioca”.
Note – La Leonessa si presenta con il roster al completo.
Media – Differita del match sabato alle 23.55 su Brescia.Tv (canale 16 del dtt). Radiocronaca alle 20.30 sulle frequenze di Radio Bresciasette (da 94.8 a 95.1).

QUI MANTOVA
Alberto Morea (allenatore) – “In questo momento abbiamo poco equilibrio tra gioco interno ed esterno e domenica questo è stato evidente.
Perdere fluidità in attacco ci ha tolto riferimenti, ma in quei momenti dobbiamo aggrapparci alla lotta ed alla difesa. Nella seconda parte della gara lo abbiamo capito e Casale ha trovato canestri difficili, ma ormai il danno era fatto. Gestire emozioni fa parte del gioco quindi chiedo ai miei giocatori di diventare mentalmente più duri. Brescia è una squadra talentuosa, veloce, che in casa di fronte ai propri tifosi si esalta. Si affida ad ottimi stranieri ed ha una buona panchina, dalla quale si alza con la solita pericolosità Mirza Alibegovic, ex di giornata”.

Ryan Amoroso (giocatore) – “Contro Casale abbiamo perso troppi palloni, abbiamo tirato 27 volte da tre e solo 29 da due punti. Il nostro piano di gioco non era questo ed è difficile vincere così. Abbiamo anche permesso a Casale di trovare un suo ritmo in attacco: tutte queste cose sommate rendono difficile la vittoria contro qualunque squadra. Il nostro staff tecnico fa un grande lavoro di preparazione delle partite, e anche per la prossima gara stiamo lavorando sodo”.

Note – Roster al completo.
Media – La partita andrà in onda su Telemantova mercoledì alle ore 15.00 e giovedì alle ore 23.20. La Pallacanestro Mantovana effettuerà aggiornamenti live sui propri account Facebook e Twitter.

BASKET VEROLI – ASSIGECO CASALPUSTERLENGO

Dove: Palasport “Città di Frosinone”, Frosinone

Quando: giovedì 16 ottobre, 20.30
Arbitri: Noce, Belfiore, Buttinelli

QUI VEROLI
Germano D’Arcangeli (allenatore) – “Affrontiamo una squadra che potrebbe essere la sorpresa del campionato. Un gruppo consolidato che gioca insieme da diverso tempo e che in estate è stato arricchito dall’arrivo di qualche giocatore di categoria. Non sono una squadra del nostro livello. Giochiamo in casa e venderemo cara la pelle”.
Alex Legion (giocatore) – “Dobbiamo assolutamente rialzare la testa e lo dobbiamo fare in fretta. È un campionato difficile, ma questo lo sapevamo già alla vigilia. A questo gruppo manca solo un po’ d’esperienza. Quella con Casalpusterlengo è già una partita fondamentale per noi».
Note – Roster al completo.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi radio televisivi.

QUI CASALPUSTERLENGO
Andrea Zanchi (allenatore) – “Purtroppo la gara di domenica non ci ha aiutato (partita sospesa e poi rinviata per impraticabilità del campo). Contavo di trarre utili indicazioni ma i pochi minuti giocati non sono serviti. Ci aspettano due trasferte impegnative e siamo consapevoli di avere alcuni giocatori ancora sotto tono per gli infortuni patiti”.
Howard Sant-Ross (giocatore) – “Mi spiace molto per quanto successo domenica, ma nulla si poteva fare. Avevo davvero tanta voglia di giocare, l’infortunio al pollice ha rallentato un po’ la mia preparazione ma mi sento comunque bene e non vedo l’ora di scendere in campo. A Veroli dovremo avere fame di successo, sono convinto che potremo fare bene”.
Note – Per i rossoblù assente ancora il capitano Alberto Chiumenti. Esce dal roster il giovane Riccardo Rossato che va in prestito a Cecina (Serie B).
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – FILENI BPA JESI

Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)

Quando: giovedì 16 ottobre, 20.30
Arbitri: Di Toro, Cherbaucich, Ascione

QUI CASALE MONFERRATO
Marco Ramondino (allenatore) – “Affronteremo un avversario di grande talento, che ha a disposizione due giocatori del calibro di Maggioli e Miller in grado di dare una natura bidimensionale alla squadra. Una formazione dotata inoltre di eccellenti tiratori, per cui sarà molto complicato contenere il loro potenziale. Conosco personalmente Maurizio Lasi, un coach che stimo moltissimo per la sua capacità di leggere le partite e mettere in difficoltà gli avversari. Dovremo mettere grande attenzione senza concederci distrazioni per tutta la partita”.
Brett Blizzard (giocatore) – “L’avvio di stagione è stato particolarmente positivo, anche perché fin da subito abbiamo giocato come una vera squadra, tutti uniti. Abbiamo dimostrato di avere già una buona chimica e credo che se tutti giocano come sanno la Junior sarà un avversario difficilissimo da superare per tutti. Ora ci aspetta una doppia sfida molto impegnativa, la chiave per superare questo ostacolo sarà sapersi concentrare sul singolo incontro, portandoci dietro tutto quel che di buono abbiamo fatto finora, ma approcciandoci alla gara come se ci fosse ancora tutto da costruire”.
Note – L’intero roster sarà a disposizione di coach Marco Ramondino. È stata lanciata l’iniziativa “Riempiamolo!”, per cui acquistando un tagliando per la gara contro Jesi si avrà diritto a un tagliando scontato del 50% per la gara di domenica 19 contro Agrigento.
Media – Diretta web radiofonica su Radio Van D’A.

QUI JESI
Maurizio Lasi (allenatore) – “Andiamo a Casale pensando che dobbiamo recuperare il lavoro non svolto in preparazione per i vari infortuni che ci hanno impedito, e tuttora ci impediscono, di essere al completo. Dobbiamo lavorare di più su noi stessi che sulla squadra avversaria e migliorare l’intensità della nostra difesa. Il recupero di almeno uno dei tre giocatori importanti di questa squadra come Borsato (Rocca e Santiangeli devono ancora iniziare a correre) è fondamentale per migliorare la qualità del nostro gioco. Per vincere bisogna giocare con più sfrontatezza ed energia contro una squadra ben strutturata, rimanendo concentrati sul piano partita per tutti i 40 minuti”. Ivan Elliott (giocatore) – “La scorsa partita con Biella non è stata affatto perfetta, ci deve essere di lezione e dobbiamo lasciarcela subito alle spalle: questa settimana non c’è tempo di pensare troppo. Non abbiamo rispettato il nostro piano partita in difesa ed il primo quarto ha condizionato tutto il resto della contesa; per questo motivo dobbiamo essere concentrati per tutto l’arco della gara. Niente ci viene e ci verrà regalato ma se lotteremo e giocheremo insieme avremo la possibilità di vincere. Comunque siamo un grande gruppo e risponderemo sul campo già da questa trasferta di Casale”.
Note – Sempre assenti Richard Mason Rocca (caviglia) e Marco Santiangeli (schiena). Stefano Borsato sta man mano recuperando la forma fisica dopo l’infortunio in preseason, ma non è ancora al 100%.
Media – Radiocronaca diretta su RVE Radiovallesina – FM 99.3 e 88.0. A partire da venerdì differita della partita su www.vallesina.tv.

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author