Cade ancora Ostuni che ad Altamura perde partita e terzo posto

Una irriconoscibile Cestistica Ostuni perde anche ad Altamura, contro la non eccezionale Libertas, nell’anticipo del sabato sera al PalaPiccinni e si scopre in crisi. Adesso sono tre gli stop consecutivi per Tanzarella e compagni: dopo l’immeritata sconfitta esterna a Cerignola con l’Udas e il brutto ko casalingo contro Martina, i gialloblù hanno messo in campo una prestazione negativa di fronte ad una squadra, quella altamurana, tutt’altro che eccezionale, come dimostra il punteggio finale molto basso (69-68 nonostante il supplementare).

Se la Cestistica può forse recriminare su un arbitraggio un po’ troppo casalingo, compreso il fischio decisivo allo scadere (fallo di Mihalich su De Bartolo dubbio e abbondantemente a partita finita, col punteggio fermo sulla parità a quota 68), Altamura può comunque festeggiare una vittoria meritata, in una partita in cui ha semplicemente vinto chi ne aveva più voglia. Ostuni, avanti per tre quarti di gara anche oltre la doppia cifra, si è fatta rimontare nell’ultimo periodo, quando i padroni di casa hanno infilato come un coltello caldo nel burro la difesa a zona gialloblù, con le triple di Maietta e Barozzi, fino ad allora poco incisivi.

Domenica prossima per i gialloblù, altra trasferta difficile: l’avversaria sarà Mola, reduce dalla sconfitta esterna a Ruvo. La Cestistica, che ha perso il terzo posto in classifica a vantaggio di Ceglie, dovrà recuperare in fretta fiducia, autostima e il gioco delle prime partite: un periodo negativo non può cancellare quanto di buono fatto da settembre ad ora, né farci distrarre dall’obiettivo finale, arrivare ai playoff qualificandosi nella miglior posizione possibile.

 

TABELLINO (al link le statistiche complete)

http://fip-web.azurewebsites.net/MatchStats.aspx?ID=48&MID=8672&rg=PU

Libertas Altamura – Cestistica Ostuni 69-68 d1ts (17-18; 29-33; 37-47; 59-59)

ALTAMURA: De Bartolo 5, Radovic 12, Perrucci 15, Fui 3, Maietta 14, Richardson 12, Barozzi 6, Colonna NE, Vignola 2, Castellano NE. Coach: De Bartolo.

OSTUNI: Smith 16, Mihalich 5, Faraci NE, Manchisi 13, Franklin 16, Teofilo 3, Tanzarella 6, Calisi 2, Petraroli NE, Vorzillo 7. Coach: Capozziello.

ARBITRI: De Tullio (Bari), Russo (Taranto).

Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author