Non solo pallacanestro, per la Germani Basket Brescia la prima Final Eight è stata un successo a 360 gradi

La Final Eight 2017 è stata una manifestazione di grande successo per la Germani Basket Brescia, anche al di là di quanto accaduto in campo. Se sul parquet della Basketball Arena di Rimini la squadra di coach Andrea Diana ha centrato lo storico accesso alla semifinale e ha sfiorato l’altrettanto storica qualificazione alla finalissima di Coppa Italia, fuori dal campo la Leonessa è riuscita a catalizzare l’attenzione di tante persone che hanno varcato i portoni della Fiera di Rimini e anche di coloro che hanno deciso di seguire l’evento dalla televisione.

I dati diffusi dalla Rai, infatti, dimostrano che l’attenzione maggiore del pubblico televisivo si è manifestata durante la semifinale di sabato sera tra la Germani e il Banco di Sardegna Sassari, che ha avuto un ascolto medio di quasi 247.000 persone, uno share dello 1,01% e una copertura netta di 418.000 spettatori, un numero superiore anche a quello registrato in occasione della finale di domenica tra l’Olimpia Milano e la Dinamo Sassari.

Anche attorno al match dei quarti di finale tra la Leonessa e l’Umana Reyer Venezia c’è stato grande interesse, come testimoniato dai numeri dell’Auditel, con un ascolto di oltre 104.000 persone, uno share dello 0,40% e una copertura netta di 271.000 spettatori.

Oltre al pubblico incollato davanti agli schermi della tv, la Germani Basket Brescia ha catalizzato l’interesse di tutti coloro che sono accorsi a Rimini per seguire dal vivo le gare della PosteMobile Final Eight o semplicemente per girare tra i locali della Fiera e godere degli intrattenimenti offerti nella Fan Zone e nelle altre zone allestite nell’apposito padiglione.

15.000 spettatori hanno assistito alle 7 partite disputate da giovedì a domenica nella Basketball Arena mentre oltre 30.000 persone hanno visitato lo stand che la Leonessa ha allestito nel Polo Fieristico di Rimini, nel quale si sono svolti momenti ludici e di intrattenimento offerti dalle aziende AMICA NATURA, IVAR e LIVE ARENA.

Questi momenti sono stati impreziositi dalla partecipazione dei giocatori della Germani Christian Burns e Franko Bushati, dai membri dello staff tecnico Alessandro Magro e Matteo Cotelli e, soprattutto, dalla presenza degli ‘Amici della Leonessa’, ovvero alcuni dei personaggi più importanti del basket italiano e dello sport in generale: da Gianluca Basile a Daniel Hackett, da Carlton Myers a Denis Marconato, da Daniele Cinciarini a Mirza Alibegovic, passando per Ario Costa e Beppe Bergomi.

Commenta
(Visited 43 times, 1 visits today)

About The Author