Treofan, domanica c'è il Cedri

L’ultimo sforzo, ancora uno. Come se nulla fosse accaduto fino ad oggi. Tre partite alla fine della fase regolare e poi la Treofan Battipaglia di C scoprirà quale sarà il suo destino, un destino che dipenderà anche e soprattutto dal proprio ruolino di marcia da qui all’ultima giornata.

Vincere, vincere e ancora vincere significherebbe (ri)conquistare il secondo posto in classifica che vorrebbe dire tanto in vista dei playoff. La prima risposta in tal senso servirà darla domenica sera alle ore 20:30 allo Zauli contro il San Nicola Cedri (tutte le gare si disputeranno in contemporanea): “Una partita non semplice contro una squadra molto esperta ed anche tosta, mentalmente dovrebbero essere più tranquilli e quindi questo li aiuterà probabilmente nel corso della partita” – dice Daniele Serrelli vice allenatore della Treofan Battipaglia – “Noi viceversa dovremo essere bravi a giocare a ritmi alti, del resto questo fa parte del nostro Dna, ma soprattutto servirà qualcosa in più nel lavoro difensivo, rispetto ai nostri standard nelle ultime uscite infatti abbiamo concesso qualcosa in più ai nostri avversari”. Ma nonostante questo la rincorsa non si è interrotta, anzi: “Ed ora vogliamo sfruttare al meglio l’opportunità che abbiamo per raggiungere il secondo post – dice sempre Serrelli -, la squadra è consapevole della responsabilità ma la sta vivendo bene ed è molto tranquilla in vista dell’ultimo sforzo da fare nella fase regolare”.

Ufficio Stampa Treofan Battipaglia

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author