Agropoli saluta l'A2 nell'ultima trasferta di Trapani, coach Finelli: "Settimana emotivamente difficile per noi, onoreremo l'ultima di campionato"

QUI AGROPOLI –

Alex Finelli (coach) – “E’ stata un settimana molto difficile dal punto di vista emotivo per tutti noi, c’è un mix di tristezza e di rabbia per come è andata questa stagione. Recriminiamo tanto nell’ultimo periodo per l’infortunio occorso a Santolamazza. Infatti, nel momento in cui avevamo trovato un’importante quadratura e le due vittorie contro Siena e Latina, il suo infortunio nel primo quarto della gara casalinga contro Legnano ha tolto tantissimo a un roster già corto. Dal mio punto di vista, questo episodio è stato decisivo per giocarci tutte le nostre carte sia contro Legnano che contro Roma. Probabilmente, con lui in campo saremmo stati già matematicamente ai play-out. Ora ci apprestiamo alla trasferta a Trapani per onorare quest’ultima giornata di campionato”.

Riccardo Santolamazza (giocatore) – “Settimana amara perché ha sancito il nostro addio all’A2. Ho riflettuto tanto sulle concause di questa retrocessione e io, essendo il capitano di questa squadra, sento grandi responsabilità.  Ci sono state però, purtroppo, tante circostanze che non ci hanno perfetto di disputare la stagione che avremmo voluto fare. E’ un vero peccato perché tanta gente ci ha dimostrato sempre, nonostante i risultati, amore incondizionato dall’inizio alla fine e ci dispiace tantissimo per tutti coloro che vogliono bene al Basket Agropoli. Spero un giorno, almeno a livello personale, di potermi far perdonare per questa stagione maledetta. Andremo ora a Trapani a onorare la meglio, anche se purtroppo non conterà nulla per la classifica”.

 

Note – Santolamazza resta fermo a causa dell’infortunio contro il Legnano.

 

Dove: Palallio Largo Ilio, Trapani

Quando: sabato 22 aprile 2017, ore 20.30

Arbitri: Claudio Di Toro di Perugia, Damiano Capozziello di Brindisi e Duccio Maschio di Firenze.

Commenta
(Visited 132 times, 1 visits today)

About The Author