7Days Eurocup: Alba, UNICS e Andorra raggiungono Valencia in semifinale

Con la disputa di Gara-3, si sono conclusi i quarti di finale della 7Days Eurocup 2018/19. Con il Valencia già in semifinale grazie al 2-0 rifilato al Rytas Vilnius, bisognava decidere chi passava il turno nelle altre tre sfide. Partiamo dalla Mercedes-Benz Arena di Berlino, dove l’Alba di coach Garcia Reneses completa la rimonta sull’Unicaja Malaga, aggiudicandosi la sfida decisiva per 69-65. Decisivo per i tedeschi lo sprint nel quarto periodo, con Peyton Siva (15+10 assist) nelle vesti di migliore, mentre alla squadra di coach Casimiro non sono bastati Mathias Lessort (18+6 rimbalzi) e Sasu Salin (17).

Riesce l’impresa al Morabanc Andorra, che espugna l’Astroballe, battendo i padroni di casa dell’ASVEL in volata per 80-82. Ospiti che vanno decisi in vantaggio nel finale di primo tempo, concluso sul 39-48; i francesi reagiscono nella terza frazione, ma al 30′ il Morabanc guida ancora di 6 lunghezze (61-67). Il quarto conclusivo, comunque, è punto a punto: dopo vari sorpassi e contro-sorpassi, l’ASVEL torna un’ultima volta avanti con Lighty (80-79); gli iberici vanno avanti con Ennis e raggiungono il +2 con un libero di Albicy (80-82 con 15″ da giocare). Il pallone per la vittoria ce l’ha Slaughter, ma non va a buon fine, e passa il Morabanc.

Infine, il derby russo tra UNICS Kazan e Lokomotiv Kuban Krasnodar sorride alla squadra di coach Priftis, che la spunta 69-65. Dopo un primo quarto giocato meglio dagli ospiti (10-16), nel secondo quarto è l’UNICS a portarsi decisamente in vantaggio (37-29 al 20′). Nel terzo quarto il Kuban torna sotto, al punto da chiudere sul -1 a 10′ dalla fine (47-46). Gli ospiti raggiungono il pari sul 62-62 (1’11” da giocare); poi, alla tripla di Kaimakoglu risponde Kulagin (65-64 a 25″ dalla fine). A chiudere la partita in favore dell’UNICS sono i liberi di Henry e McCollum.

7DAYS EUROCUP, QUARTI DI FINALE, GARA-3 (13 MARZO 2019)

ALBA BERLINO (GER) – UNICAJA MALAGA (SPA) 79-75 (Berlino si aggiudica la serie per 2-1)

ASVEL VILLEURBANNE (FRA) – MORABANC ANDORRA (SPA) 80-82 (Andorra si aggiudica la serie per 2-1)

UNICS KAZAN (RUS) – LOKOMOTIV KUBAN KRASNODAR (RUS) 69-65 (Kazan si aggiudica la serie per 2-1)

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.