Coronavirus: Troy Williams "scappa" da Pesaro

Attenendosi alle recenti disposizione govenative, la società ha disposta la sospensione degli allenamenti in attesa delle prossime direttive.

Nel frattempo, il giocatore Troy Williams, preoccupato della situazione legata alla diffusione del Coronavirus ha espresso la volontà di far ritorno negli USA.

Considerata l’emergenza, la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro, anteponendo l’aspetto sanitario a qualsiasi altra questione, non si è opposta alla richiesta, tutelandosi dal punto di vista contrattuale.

FONTE: Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.