A Lucca con coraggio e grinta. Riga “Servirà una grande prestazione”

Ed ora? Ed ora in campo con la voglia di provare a cancellare le prime tre sconfitte stagionali, con lo spirito di chi in passato ha saputo già rialzarsi riuscendo sempre a sorprendere tutti.

 

Perché ora questo serve, rialzarsi nuovamente. Di certo il calendario non è stato un ottimo alleato della Convergenze Givova Battipaglia: dopo Schio, Orvieto e Ragusa ora toccherà affrontare il Gesam Gas Lucca (tre vittorie convincenti in altrettante gare). Palla a due domenica alle 18:00 al Pala Tagliate, quaranta minuti da affrontare con il coraggio di chi non ha nessuna intenzione di restare ancora per troppo tempo a zero punti in classifica e con la grinta di chi ha sempre puntato forte su questa qualità: “E’ chiaro che servirà una grande prestazione, ma è altrettanto chiaro che in questo momento stiamo affrontando le migliori compagini del campionatoci tiene a precisare Massimo Riga -. Questo, infatti, è un aspetto che non bisogna sottovalutare, proprio come l’anno scorso quando iniziammo con Napoli, Vigarano e Ragusa. Ecco allo stato attuale ci mancano due punti rispetto alla passata stagione, ma il cammino è ancora lungo”.

 

Quello che ora, proprio come un anno fa, metterà di fronte alla Lady: “Una signora squadra, che può fare affidamento su un quintetto di assoluto spessore e su una panchina in grado di poter dare un grande contributo con ogni suo componente. Lucca ha dimostrato di essere capace di far giocare male i propri avversari, e di essere altrettanto brava nel recuperare un’infinità di palloni nel corso di una partita. Ma noi siamo pronti a dire la nostra, con la voglia di dimostrare realmente chi siamo”.

La sfida in terra toscana sarà raccontata sulle frequenze di Radio Castelluccio (103.2) ed in streaming sul sito della Lega Basket Femminile.

 

 Responsabile Comunicazione

Enrico Vitolo

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author