A.S.D. BOTTEGONE: NON C’E’ SQUALIFICA DEL CAMPO, SOLO UN'AMMENDA

NON C’E’ SQUALIFICA DEL CAMPO: SOLO UNA PESANTE MULTA DA PAGARE

L’A.S.D Bottegone Basket comunica che, in seguito alle decisioni del giudice sportivo dopo la partita di Serie B fra Valentina’s Camicette Bottegone e Don Bosco Livorno di sabato scorso, è stato riscontrato un errore nel referto arbitrale. Pertanto è confermata l’ammenda di 393 euro per «offese e minacce collettive frequenti del pubblico locale agli arbitri per tutta la durata della gara, sporgendosi dalle transenne. Gli stessi tifosi a fine gara prendevano a calci e pugni il tunnel che porta agli spogliatoi, durante il passaggio degli arbitri».

Ma, allo stesso tempo, la squalifica del campo per una giornata è stata annullata e sostituita da una ulteriore multa di 600 euro perché un tifoso, durante il match, ha tentato di entrare in campo. La Valentina’s Bottegone, quindi, giocherà regolarmente al PalaCarrara la prossima sfida casalinga in programma contro la Edimes Pavia sabato 17 gennaio alle 21.15.

Contestualmente, però, il Bottegone Basket invita la propria tifoseria a mantenere, durante le partite, comportamenti corretti e non lesivi nei confronti di chi è in campo, degli arbitri e della nostra società, onde evitare altre squalifiche del genere o addirittura più pesanti.

Ufficio Stampa Valentina’s Bottegone
Saverio Melegari

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author