ABC Castelfiorentino–Pall. Agliana 2000 87-64, tornano al successo i ragazzi di coach Bagnoli

Finalmente è di nuovo Abc.
I gialloblu di coach Daniele Bagnoli, dopo un filotto negativo di quattro sconfitte consecutive e reduci da un periodo di piena emergenza infortuni da cui piano piano si stanno risollevando (Papi ancora assente causa infortunio alla caviglia), tornano a vincere e convincere al Palaroosevelt imponendosi su Agliana per 87-64.
Una vittoria che ci voleva, ad ogni costo. Per la classifica, ma soprattutto per il morale. Per iniettare una nuova dose di fiducia dopo un periodo davvero nero. E stavolta il ruggito gialloblu è tornato prepotentemente a farsi sentire.
Una vittoria importante per quello che l’Abc ha fatto vedere sul campo, sia sotto il profilo del gioco che dell’atteggiamento, tornando a farsi autoritaria e a gestire con sicurezza e testa una partita delicatissima, spinta dal duo di giovanissimi Tozzi-Corbinelli che hanno fatturato in due la metà dei punti castellani (21 il primo, 22 il secondo), e con cinque uomini in doppia cifra (oltre ai due già citati anche Montagnani, Taiti e Delli Carri).
Insomma, l’Abc che è tornata ad essere Abc proprio nel momento più difficile. Questo è quello che tutti aspettavamo, e la truppa di Bagnoli non ha deluso le attese.

Partenza tutta in salita per i gialloblu costretti a rincorrere Agliana che dopo i primi minuti prova a scappare toccando il +8, ma la reazione castellana non tarda ad arrivare e con un contro break importante l’Abc passa al comando chiudendo la prima frazione sul +5 (22-17).
Un’inerzia che anche nel secondo quarto resta in mano ai gialloblu che continuano a spingere sull’acceleratore allungando il divario e andando al riposo lungo sul +7 (43-36).
Al rientro Agliana tiene il passo grazie alle conclusioni nel pitturato di Pinna e dell’ex Puccioni, ma è sempre l’Abc ad avere saldo in mano il comando delle operazioni e al 30′ il vantaggio tocca la doppia cifra (63-53).
Una partita ancora aperta, che però trova ben presto la sua conclusione: i gialloblu, infatti, nell’ultima frazione girano a mille e con grande autorevolezza affondano il break letale. Un parziale di 24-11 spegne definitivamente ogni speranza di Agliana e l’Abc torna meritatamente alla vittoria riagganciando Pallacanestro Empoli e Cmb Lucca in terza posizione.

ABC CASTELFIORENTINO – PALL. AGLIANA 2000   87-64

Parziali: 22-17; 21-19 (43-36); 20-17 (63-53); 24-11 (87-64)

Abc Castelfiorentino: Montagnani 15, Delli Carri 10, Meoni, Cantini, Tozzi 21, Maestrini, Daly 3, Manetti 4, Corbinelli 22, Taiti 12. All: Bagnoli. Ass: Betti, Lazzeretti.

Pall. Agliana 2000: Zaccariello, De Leonardo 8, Bogani 4, Cavazzoni, Bargiacchi 5, Belotti 5, Limberti, Razzoli, Pinna 18, Nieri 6, Cavicchi 3, Puccioni 15. All: Bertini.

Arbitri: Biancalana di San Giuliano terme, Montalbetti di Empoli

Comunicato a cura di Ufficio Stampa ABC Castelfiorentino

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author