ABC Castelfiorentino-SIBE Prato 61-74, una ABC in emergenza cede negli ultimi 10 minuti

Non arriva la quinta vittoria consecutiva per l’Abc Castelfiorentino di coach Daniele Bagnoli che interrompe la striscia positiva nel match casalingo contro la Pallacanestro 2000 Prato in cui il punteggio finale recita 61-74 in favore dei lanieri.
Una Abc ancora in emergenza infortuni, con Taiti e Papi in panchina solo per onor di firma e Manetti rientrato dopo due settimane di stop, ma che paga soprattutto una seconda parte di gara in cui ha indubbiamente concesso troppo agli ospiti (a loro volta privi di Staino) che, al rientro dagli spogliatoi, hanno messo in ghiaccio ben 48 dei 74 punti totali, dopo una prima parte in cui invece la difesa gialloblu era riuscita a mandare Prato al riposo lungo con soli 26 punti realizzati.
Una battuta d’arresto indubbiamente amara, che permette a Lucca di agganciare i gialloblu in terza posizione.

Starting five Abc: Corbinelli, Daly, Montagnani, Tozzi, Delli Carri.
Dopo i primissimi minuti punto a punto l’Abc prova ad allungare al 6′ con Corbinelli (13-8), ma il 2+1 di Corsi vale il -2 Prato. Corbinelli e Manetti, servito in maniera esemplare da Montagnani, infilano il +7 gialloblu (18-11), ma sponda ospite ci pensa Evotti con cinque punti in rapida successione a chiudere la frazione sul 19-18.
Nel secondo quarto i due classe ’99 Cantini e Tozzi trovano il +8 Abc (28-20), ma la risposta di Prato arriva con il solito Evotti (28-23 al 17′). E’ però la truppa castellana ad avere in mano l’inerzia e, guidata dal duo Tozzi-Delli Carri in fase offenisva e da una difesa che permette pochissimo a Prato, prova a scappare toccando il +10 su cui si va al riposo lungo (36-26).
Al rientro, però, la gara cambia volto e Prato prende in mano il comando delle operazioni. L’Abc forza in attacco, ma soprattutto permette agli ospiti di affondare un break di 4-15 che al 35′ vale il sorpasso fimrato Corsi (40-41). Montagnani e Delli Carri rompono il digiuno gialloblu (44-41), ma Meucci riporta i suoi a +2 (44-46). Manetti infila la parità al 28′ (48-48), ma Prato dalla lunetta chiude la frazione sul +4 (48-52).
Al via gli ultimi dieci minuti in cui, di fatto, sono gli uomini di Pinelli a mantenere l’inerzia in proprio favore. Il botta e risposta dall’arco tra Vannoni e Manetti vale il +8 ospite (53-61), e la doppia tripla del giovanissimo Daly tiene aperte le speranze gialloblu (61-65 con 3’30” da giocare). Smecca e Vannoni, però, fanno calare i titoli di coda infilando cinque punti consecutivi che valgono il +9 quando manca 1’10” alla sirena (61-70). L’Abc tenta il tutto per tutto, ma la palla non vuol saperne di entrare. Così è Meucci a chiuderla sul 61-74.

ABC CASTELFIORENTINO – PALLACANESTRO 2000 PRATO   61-74

Parziali: 19-18; 17-8 (36-26); 12-26 (48-52); 13-22 (61-74)

Abc Castelfiorentino: Montagnani 12, Delli Carri 9, Sollazzi ne, Lazzeri ne, Cantini 2, Tozzi 16, Maestrini, Papi ne, Daly 6, Manetti 9, Corbineli 7, Taiti ne. All: Bagnoli. Ass: Betti, Lazzeretti.

Pallacanestro 2000 Prato: Pinzani, Biscardi, camerini, Staino ne, Corsi 23, Vannoni 10, Evotti 15, Mariotti, Smecca 15, Sangermano, Parenti ne, Meucci 11. All: pinelli.

Arbitri: De Soricellis di Lastra a Signa, Landi di Pontedera.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa ABC Castelfiorentino

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author