Acmar Ravenna - Europromotion Legnano, pregara [aggiornato]

Dopo la sfortunata trasferta a Scafati, i Knights sono
ancora “on the road” per la gara del turno infrasettimanale
contro la Acmar Ravenna di Antimo Martino che, come Legnano,
arriva alla terza di campionato con una vittoria e una
sconfitta.

Ravenna è una delle squadre che ha il miglior mix di
talento ed esperienza, potendo contare su Eugenio Rivali
(8,5 punti di media) uno dei primi tre playmaker di tutta la
A2 e già giustiziere dei Knights nella finale di Coppa
Italia 2013 a Cecina.

Singletary Micheal Antony è un americano che in questa
categoria c’entra poco per doti atletiche e tecniche che,
già nelle prime due giornate, ha scritto 20 punti di media
e 7,5 rimbalzi.
Ex giocatore di Texas Tech di Bobby Knights e del figlio
Pat, è un’ala piccola esplosiva che ha avuto esperienze
professionistiche anche nelle filippine, nella D-League in
Montenegro e anche in Grecia.

Il valore aggiunto per l’Armar diventa l’intelligenza
tattica di Francesco “Charlie” Foiera” (9,5 punti di media e
3 rimbalzi a partita), lungo del 1975, con lunga esperienza
anche in serie A con le maglie di Pall. Varese, Juve
Caserta, Ferrara, Roseto e ancora con Rimini, Veroli,
Livorno, Messina.
Importante anche il ruolo di Francesco Amoni ala grande di
201 cm e Andrea Raschi, stessa altezza e ruolo simile, che
garantisce a Ravenna 10,5 punti a gara e solidità.

Il secondo americano ravennate è Emmanuel Holloway;
l’atletismo e il talento di Atalanta (come il nostro
Krubally) arriva in Italia dopo una lunga esperienza tra
Filandra e Svizzera. Nelle prime due uscite della stagione,
12,5 punti di media per il giocatore che muove i primi passi
alla Woodland High School di Cartersville, Georgia, da dove
riceve una borsa di studio per giocare al college ad Iowa
Western. L’impatto con la NCAA è positivo e per Holloway
si apre la possibilità di trasferirsi al prestigioso
college di Illinois State (dove si laurea in comunicazione):
con la maglia dei Redbirds arrivano due qualificazioni al
torneo del NIT

A completare il roster Giacomo Cicognani, classe 1992, lungo
che dal 2008 milita nel Basket Ravenna e ha disputato gli
Europei del 2012 con l’Italia Under-20 e un prodotto del
settore giovanile di Cervia, Jacopo Grassi compagno in
alcune circostanze del nostro Locci.
Nella rosa compare anche Matteo Tambone, playmaker del 1994,
interessante prospetto, ma assente domani per via di una
distorsione alla caviglia.

Palla a due al Palazzetto A. Costa alle ore 20.30, agli
ordini degli arbitri Capurro Michele Di Reggio Di Calabria,
Marota Giampaolo Di San Benedetto Del Tronto (Ap) e Mottola
Christian Di Taranto (Ta).
Per la cronaca diretta potrete cliccare il menù MULTIMEDIA
del nostro sito e poi il bottone RADIO. La differita della
gara, invece, andrà in onda venerdì sera alle 23,15
sempre su Rete55 canale 16 del digitale terrestre.

Massimiliano Giudici
Uff. Stampa – Legnano Basket Knights

Terzo turno di campionato per l’Acmar Ravenna, che ospita la Europromotion Legnano al PalaCosta giovedì alle 20.30 nel turno infrasettimanale. I giallorossi, sconfitti negli ultimi minuti sul campo di Latina domenica, andranno a caccia del riscatto di fronte al proprio pubblico, rivelatosi un vero e proprio fattore dieci giorni fa contro Tortona. La gara contro Legnano segna il ritorno al PalaCosta da avversari di Giovanni Penserini e Andrea Locci, protagonisti della promozione in A2 Silver del 2012/13 con la maglia dell’Acmar Ravenna. C’è da scommettere che il PalaCosta saprà tributare ai due il giusto “bentornato a casa!”. 

Qui Ravenna:

Antimo Martino (allenatore): “Incontriamo una squadra molto organizzata, che ha in Di Bella un vero leader e nei due giocatori americani dei riferimenti puntuali in attacco. Dovremo essere bravi a limitare questi punti di riferimento, senza sottostimare gli altri componenti del quintetto, che hanno già dimostrato di poter essere pericolosi. Arriviamo a questa partita dopo avere perso un’occasione per vincere in trasferta, ma anche con la consapevolezza di avere giocato una buona partita e su un campo difficile. Abbiamo voglia di tornare al successo e speriamo che il pubblico del PalaCosta ci aiuti: è tra le mura amiche che vogliamo guadagnare i punti e la serenità necessari per raggiungere i nostri obbiettivi stagionali”.

Infermeria:

Le condizioni delle caviglie di Gian Antonio Zannini e Matteo Tambone saranno valutate nelle ore precedenti la palla a due. Qualora non dovessero essere in grado di scendere in campo, pronti gli under Federico Battaglia e Nicola Biancoli.

Arbitri:

Michele Capurro di Reggio Calabria, Giampaolo Marota di San Benedetto del Tronto (Ap) e Christian Mottola di Taranto.

Media:

La radiocronaca diretta della partita sarà trasmessa da Radio Italia 97. La frequenza via etere è 97.0 per città e litorale. Attivo anche lo streaming via internet su www.basketravenna.it o su www.radioitalia97.it

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author