Acmar Ravenna - Viola Reggio Calabria, pregara

E’ tempo di big match al PalaCosta. L’avversaria dell’Acmar nell’ultima partita del girone di andata, in programma domenica 4 gennaio alle 18.00 al PalaCosta, sarà la Viola Reggio Calabria, una delle capoliste insieme ai giallorossi, a Treviglio e Treviso. 
La formazione calabrese è la più in forma del campionato, dopo avere recuperato punti sulla concorrenza grazie a sei vittorie consecutive. Gli arancioneri, forti di una delle coppie di stranieri più forte del campionato – l’ex Lucca e Chieti Deloach e l’ex Pallacanestro Varese Erik Rush – sono pienamente in corsa, come l’Acmar, per i due posti in palio per la Final Six di Coppa Italia di A2 in programma a Rimini dal 6 all’8 marzo. Un tema in più sul piatto di una partita di per sé particolarmente accattivante in apertura di 2015.

Qui Ravenna: 
Antimo Martino: “Affrontiamo una squadra in ottima salute, reduce da sei vittorie consecutive; il potenziale offensivo a disposizione della Viola è pazzesco, si tratta di una squadra da 80 punti a partita, che può contare sul miglior quintetto base dell’intero campionato. Per quanto ci riguarda, con un grande girone di andata ci siamo regalati la possibilità di giocare l’ultima giornata dello stesso per andare alle Final Six e chiudere in testa il campionato, risultato che ovviamente va al di là di qualsiasi aspettativa iniziale. Affrontiamo questa partita con la tranquillità di chi non ha nulla da perdere ma con la voglia e la determinazione di provare a raggiungere questo storico risultato e regalare  una gioia a noi stessi, al nostro presidente e ai nostri tifosi.”

Eugenio Rivali: “Ci aspetta una partita molto interessante in ottica Coppa Italia e siamo felici di poterla giocare al PalaCosta, di fronte ai nostri tifosi. La Viola è molto forte, sta viaggiando sulle ali dell’entusiasmo dopo avere vinto sei partite consecutive e proverà sicuramente a fare il colpo. Da parte nostra ci troviamo a giocare per una posta così importante a sorpresa, ma in maniera meritata, e vogliamo dare il massimo per conquistare l’ennesima soddisfazione di questo periodo.”

Arbitri: 
Fischiano i signori Nicolini di Bagheria (Pa), Marton di Conegliano Veneto (Tv) e Perciavalle di Grugliasco (To). 
Il signor Nicolini ha diretto l’Acmar in gara-5 dei quarti di finale playoff contro la Mobyt Ferrara nello scorso mese di maggio; Marton ha arbitrato il debutto stagionale del PalaCosta contro Tortona, mentre Perciavalle ha fatto parte della terna arbitrale della seconda giornata di campionato, disputata dall’Acmar al PalaBianchini di Latina

Note: 
Basket Ravenna comunica di avere ricevuto l’autorizzazione da parte del Settore Agonistico della FIP per onorare Carlo Alberto Lelli, storico giocatore e poi allenatore ravennate, attraverso un minuto di raccoglimento prima della palla a due della partita.

Biglietteria:
La prevendita per la partita si svolgerà al PalaCosta venerdì dalle 18.00 alle 20.00 e sabato dalle 10.00 alle 12.00. La domenica le biglietterie del PalaCosta apriranno alle 17.00. Sono cento i biglietti a disposizione dei tifosi ospiti; circa cinquanta i biglietti destinati alla vendita per i tifosi ravennati. 

Media:
La partita sarà trasmessa in diretta radiofonica su RadioItalia97 (97 MHz) e in streaming radio su internet su www.radioitalia97.it. 

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author