Acqua S. Bernardo Cuneo, risultati giovanili

U13 Maschile Elite – Acqua S. Bernardo Cuneo vince convincendo in casa delle pantere del Savigliano

Amatori Savigliano                       40

Acqua S.Bernardo Cuneo Granda Basketball             66

Tabellini: Castellino M.4, Mattio 9, Marabotto 10, Viscusi 4, Basso 4, Falco 2, Einaudi 10, Isaia 10, Giordano 6, Obertino 2, Marchisio 3, Alessandria.

All. Marco Tempesta

Sfida ad alta quota per gli U13 in casa delle pantere del Savigliano partita che potrebbe dire chi può lottare per le prime posizioni della classifica, al pronti via sembrano riaffiorare vecchi fantasmi per i cuneesi che sotto pressione sembrano trasformarsi in negativo, quindi dopo un parziale di 6-0 per Savigliano, un time-out di scossa e qualche cambio fanno riprendere i binari persi ai ragazzi che trovano nella difesa il punto di forza della rimonta, grande intensità producono contropiedi e canestri che fanno ribaltare il risultato già nel primo quarto.

Nei secondi 10 minuti tutti i ragazzi entrano in campo e danno il loro contributo per provare il primo allungo a +9.

Ma è dopo l’intervallo che i biancoblù diventano inarrestabili portandosi addirittura sul +30 rendendo vani ogni tentativo di ripresa dei biancorossi, l’ultimo tempo è e di assoluta gestione non succede nessun colpo di scena i ragazzi riescono ad imporsi con carattere in uno scontro diretto cosa che sembrava essere il nostro tabù.

Da segnalare il rientro in campo di Alessandria dopo un lungo stop.

Ora riposo per carnevale per poi andare ad Asti.

———-

U14 Maschile Elite -Acqua S.Bernardo Cuneo si aggiudica anche il derby con Saluzzo

Acqua S.Bernardo Cuneo Granda Basketball          67

Pallacanestro Saluzzo                  38

Parziali: 20-12; 15-12; 21-8; 11-6;

Tabellini: Rovera 9, Mereta 6, Origlia 15, Lucia 9, Castellino 18, Berardo 2, Lauria, Rosso, Feliz Rosario, Casella 2, Santo 5, Rios 1.

All. Marco Tempesta

Continua il progetto di crescita di un gruppo formato da 17 persone ogni occasione è buona per provare, sperimentare e mettersi alla prova anche con quintetti inediti.

A sportarea arriva Saluzzo una partita che permette di mettere alla prova ragazzi che hanno bisogno d’iniziare a prendersi responsabilità in campo, tante le rotazioni anche nelle convocazioni.

Alla palla a due non tutti si fanno trovare svegli, primi minuti di assestamento dove Lucia riesce anche prendersi un tecnico per poca tranquillità,  poi all’ingresso di Mereta qualcosa si smuove…Pietro suona la carica al gruppo e la difesa inizia a recuperare palloni e con giocate veloci e spettacolari Cuneo prende le redini del match.

Nel secondo quarto ampi minutaggi ai ragazzi che trovano meno spazio, la difesa non cambia mentre l’attacco fatica a trovare la via del canestro ma buona la mentalità e la condizione fisica.

Dopo l’intervallo lungo i cuneesi piazzano il break che taglia le gambe ai saluzzesi il + 30 viene gestito fino alla fine senza problemi dai ragazzi.

Da segnalare il primo canestro della stagione di Casella e l’esordio assoluto di Santo anche a segno.

Bravi ragazzi, ora ci aspettano 2 settimane di allenamenti prima del grande confronto con la Crocetta, stimolo a misurarci con la prima in classifica!!

 

Marco

 

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author