Acqua S.Bernardo Cuneo U14 Maschile Elite, impresa con la Crocetta

Acqua S.Bernardo Cuneo Granda Basketball          76

Don Bosco Crocetta                     73

Parziali: 29-12; 21-23; 12-27; 14-11;

Tabellini: Rovera 2, Mereta 4, Origlia 17, Lucia 14, Castellino 32, Berardo 2, Feliz Rosario, Santo, Rios, Bruschetta, Tallone 5, Mastrangelo.

All. Marco Tempesta

A Novembre la prima sconfitta per i 2002 a mano della Crocetta pe 27 punti sembrava aver ridimensionato i cuneesi negli obiettivi…ma in realtà quella sconfitta ha messo in evidenza i punti deboli del gruppo sulla quale per 4 mesi abbiamo focalizzato gli allenamenti!!!

La partita di sabato con la Crocetta a Cuneo non era ne una rivincita ne un match che significasse qualcosa per la classifica ormai ben delineata…ma un confronto per capire chi realmente siamo. L’avvicinamento è stato un percorso ben preparato dai ragazzi quindi provare a raccogliere ciò che avevamo seminato era il nostro obiettivo. La crocetta si presenta a Sportarea con un paio di assenze ma il gruppo rimane comunque molto competitivo..alla palla a 2 i biancoblù  si scatenano in un vero e proprio show..difesa impeccabile contropiedi fulminanti e dominio a rimbalzo i bianco verdi segnano solo su tiri liberi, il parziale è eloquente 29-12. Nel secondo periodo torna l’equilibrio con le squadre che rispondono colpo su colpo arrivando all’intervallo con cuneo su di 15. Il terzo periodo vede fuori Castellino per un piccolo fastidio muscolare ma la squadra tiene bene il campo con tutti gli elementi chiamati a giocare mantenendo il vantaggio invariato ma sul finale al la concentrazione cala e Crocetta piazza un parziale di 10 – 0 che riapre completamente i giochi. Il quarto tempo inizia in perfetta parità 62-62, i ragazzi sono chiamati a dimostrare i risultati dei sacrifici fatti in questi mesi…infatti all.’andata nell’ultimo periodo cuneo era crollata. Il gruppo si è unito nelle difficoltà andando anche sotto di 4 ma reagendo e spinti da un tifo incredibile (grazie) riescono prima a recuperare e poi prendere il vantaggio di 5 punti che li porterà sulla sirena con il risultato di 76-73.

Esplosione di gioia di tutto il palazzetto per una partita che valeva molto per noi internamente!!

Questo ci da la consapevolezza che possiamo giocarcela con tutti…questo risultato non è il punto di arrivo ma il punto di partenza per la seconda fase che ci aspetta!!!

Bravi ragazzi non si molla..

 

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author