Action Now Monopoli, Centrone: "Il nostro pubblico ci aiuterà a resettare e ripartire"

Un metro arbitrale che non è stato gradito e da lì espulsioni e nervosismo, che non hanno detto bene all’Action Now Monopoli. Dopo la sconfitta e le relative sanzioni, bisogna ripartire da Francavilla. Queste le parole di presentazione della sfida del coach dei monopolitani, Claudio Centrone, come riportato in una nota della società.

“Mi assumo la responsabilità di non aver saputo io per primo contenere il mio disappunto per quanto stava accadendo in campo. Era una partita che avevamo visto essere alla nostra portata, considerato che gli avversari non erano al meglio. La voglia di vincere ci ha trascinato nella bagarre che si è creata dopo l’espulsione di Hamilton, che ci ha improvvisamente privato di uno dei nostri giocatori di riferimento. Ho chiesto immediatamente scusa alla società per non aver terminato la partita ed ho deciso di pagare l’ammenda per essere in panchina domenica a guidare la squadra. Con Francavilla ci aspetta un’altra battaglia, dovremo farci trovare pronti sotto tutti i punti di vista. Sono fiducioso che sapremo resettare e ripartire subito e conto sul contributo del nostro pubblico: spero decidano in tanti di venire a darci una mano, come qualche mese fa nei play – out, quando il calore dei nostri tifosi ci spinse verso la salvezza”.

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author