Action Now Monopoli, Markovic: "Contro Vieste sarà una domenica speciale per me"

Dopo la convincente vittoria esterna sull’insidioso campo di Manfredonia, per l’EPC Monopoli è già tempo di prepapare il match interno contro il Sunshine Basket Vieste.

I dauni occupano il quarto posto in classifica con 5 partite vinte e 4 perse e si presentano rinforzati rispetto alla scorsa stagione dall’arrivo del play argentino Rodrigo Monier e dell’ala forte slovena Marko Vranjkovic. L’impegno è assolutamente da non prendere sotto gamba vista la qualità del roster avversario.

In questa settimana abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Ljubisa Markovic, centro serbo con passaporto sloveno dell’Action Now, migliore in campo nella partita contro Manfredonia ed ex giocatore di Vieste.

Ciao Ljubisa, parlaci un po’ della tua esperienza nel basket prima di arrivare in Italia.

Ho fatto 3 belle stagioni in Slovenia a Nova Gorica poi mi sono trasferito in Germania dove ho passato 7 anni giocando per due squadre. Due stagioni al Bodsfeld Basket e quattro stagioni al Aschersleben Tigers, entrambe squadre di Regionalliga 1, campionato di buon livello grazie alla presenza di tanti giocatori europei.

 

Ljubisa, primo anno a Monopoli, come ti stai trovando in questa città e con questo gruppo?

Si è il mio primo anno a Monopoli. Per adesso mi sto trovando molto bene, la gente è gentile e positiva, la squadra è ottima ed ha un’ottima organizzazione ed anche io sono molto contento di lavorare con questo gruppo.

 

Domenica scorsa è arrivata una netta vittoria insieme ad un’ottima prestazione individuale dopo tante partite sofferte, cosa è cambiato?

Lavoriamo duro in settimana, fino ad ora ci è stato difficile farlo vedere in partita. Penso che finalmente ci siamo scrollati di dosso un po’ di pressione e adesso cercheremo si proseguire su questa strada in tutte le prossime partite.

 

Domenica prossima affrontate Vieste, per te la prima da avversario contro la tua ex squadra, che effetto fa?

Si, domenica prossima è una partita speciale per me. Giocheremo contro la mia ex squadra, ho tanti ottimi amici tra di loro ed ho passato due bellisime stagioni con tanti bei ricordi lì. Sono molto contento di reincontrarli domenica. D’altro canto è una partita che vale come tutte le altre, entrambe le squadre giocheranno duro e cercheranno di vincere.

 

Quali sono i punti di forza del Vieste e che gara ti aspetti domenica?

Loro cercheranno di essere molto aggressivi in difesa… Alcuni di loro hanno giocato a questo livello o in categorie superiori! Penso sarà un incontro molto bello da vedere!

 

Appuntamento per la palla a due alle ore 18.00 di domenica (08 dicembre) alla palestra “Melvin Jones”, arbitri dell’incontro saranno Aldo Procacci di Corato e Matteo Rodi di Brindisi.

Commenta
(Visited 49 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.