Action Now! Monopoli, il punto del mercato con coach Lezzi: “Nessuna fretta, sappiamo bene cosa ci serve e con chi relazionarci”

L’Action Now! continua a lavorare per preparare la stagione 2017/2018, sia sul versante della prima squadra che su quello del Settore Giovanile. Importante novità della settimana è stata il perfezionamento dell’iscrizione anche al campionato Under 20 Eccellenza, una vetrina imperdibile per i talenti nati dal 1998 al 2001 che quest’anno vestiranno la maglia del team monopolitano. A questo proposito, si registra anche il gradito rientro di Gerry Susca, ala del 2000 che potrà rafforzare i gruppi Under 20 ed Under 18.

Dopo il “botto” iniziale dell’ingaggio di Mauro Torresi ed il ritorno di Matteo Annese, sono pressochè definiti altri 2 rientri eccellenti, quelli del ’98 Andrea Calisi e quello del ’99 Marco Formica, ragazzi che hanno già ben chiaro cosa significa giocare in questa categoria e per i quali coach Lezzi ha speso parole importanti in queste settimane. E’ chiaro che per completare un gruppo già interessante manca ancora qualcosa, ma la società si sta muovendo in modo silenzioso, scegliendo il progetto e le persone con cui avere il piacere di condividerlo. L’allenatore leccese ha le idee molto chiare sugli obiettivi: “Cerchiamo uomini per ruoli e compiti precisi, non entriamo nelle logiche di un “mercato” spesso privo di profili etici e dove tutti gli atleti diventano fungibili. Monopoli ha la forza di poter attendere il momento giusto per firmare giocatori perfettamente funzionali a quelli che sono gli obiettivi stagionali e di medio periodo. Sono certo che a breve completeremo la squadra esattamente come l’avevamo immaginata. E personalmente non vedo l’ora di iniziare a lavorare sul campo con questo nuovo gruppo”.

Ancora più chiaro Angelo Barnaba: “Chi ci conosce sa che siamo interlocutori seri e credibili, in questo monda da quasi trent’anni. Chiediamo reciprocità da parte di chi si propone per collaborare con noi, a qualsiasi titolo. A maggior ragione se, come nel caso delle agenzie che propongono giocatori, queste collaborazioni sono a titolo oneroso. Non pretendiamo di cambiare questo mondo, ma abbiamo il diritto/dovere di scegliere bene le persone con cui lavorare e ci stiamo muovendo con Antonio Lezzi per dare un segnale di coerenza. Sono certo che questa sia la strada giusta, siamo comunque in largo anticipo rispetto alle ultime stagioni e presto il roster sarà completo”.

Commenta
(Visited 81 times, 1 visits today)

About The Author