Ad Ariano arriva Empoli: l’occasione per riaprire il discorso play-off

Sarà un vero e proprio spareggio in chiave play-off quello che attende Le Farine Magiche. Al Pala Cardito (domenica, ore 18) arriva la Scotti Empoli. Le toscane precedono le rossoblù di appena due lunghezze occupando proprio l’ottava posizione, l’ultima utile per accedere al barrage promozione. Coach Ferazzoli dovrà ancora fare a meno di Cupido e Vargiu, ma conta su una prova di grande attenzione per poter provare a ribaltare anche il -5 dell’andata.

L’AVVERSARIA – Empoli arriva al Pala Cardito con un ruolino di due vittorie esterne in sette incontri. Le biancorosse possono contare su una fase offensiva di rilievo: secondo attacco sia per punti che per rendimento (punti/possessi). Formazione dinamica, ha dalla propria il miglior differenziale tra palle recuperate e perse (+4,5) del girone. Sono reduci da due sconfitte in questo avvio di girone di ritorno, ma la scorsa domenica hanno sfiorato il colpaccio contro la corazzata Ferrara. In evidenza la pivot ceca Klara Pochobradska che ha fatto registrare il suo high stagionale con 20 punti. E’ lei la stella indiscussa: seconda rimbalzista del girone, quarta marcatrice e soprattutto prima nella percentuale da due. Un vero fattore. In cabina di regia c’è Balestri. Al suo fianco parte, almeno in quintetto, il play-guardia Laura Fabbri. Sono però la pisana Rosellini (lo scorso anno a Selargius) e l’altra sorella Fabbri, Francesca, ad avere le maggiori responsabilità sul perimetro. Dalla panchina si alzano Sesoldi e la tiratrice ex Castellammare, Nadia Calamai, arrivata a dicembre per sostituire l’ex capitano Cinotti. Sotto le plance Pochobradska ha doppia dimensione offensiva. A completare il reparto si alternano Gimigliani e Sharon Van Der Wardt, empolese di padre olandese. Casella e la giovane Manetti sono le altre lunghe a disposizione di coach Cioni.

LE CIFRE (medie per gara):

Le Farine Magiche Ariano Irpino: P.ti 57,7 (Cupido 14,7); P.ti subiti 58,9; Falli C. 19,1 (Albanese 2,8); Falli S. 17,3 (Cupido 4,8); T2 39% (Cupido 50%); T3 27,6% (Vargiu 36,7%); Tl 70,7% (Cupido 80,3%); Rimb. 36,3 (Celmina 7,5); Perse 17,5 (Paparo 3,5); Rec. 19,9 (Cupido 3,2); Assist 9,5 (Cupido 2,9); Valutaz. 62,2 (Cupido 17,1).

Scotti Empoli: P.ti 63 (Pochobradska 16,3); P.ti subiti 61; Falli C. 18,7 (Sesoldi 2,3); Falli S. 19,5 (Calamai 3,7); T2 41,8% (Pochobradska 60,7%); T3 28,4% (Calamai 42,9%); Tl 62,9% (Rosellini 87,2%); Rimb. 37,6 (Pochobradska 10,4); Perse 17,8 (Rosellini 3,4); Rec. 22,3 (Fabbri F. 1,7); Assist 6 (Rosellini e Calamai 1,5); Valutaz. 65,3 (Pochobradska 20,9).

ARBITRI – Pierluigi Marzo di Lecce, Antonio Bartolomeo di Cellino San Marco (BR)

I PRECEDENTI – Seconda sfida con la Use Rosa Empoli dopo il 65-60 dell’andata in favore delle toscane (Pochobradska 19 punti, Maggi 16).

CURIOSITA’ – Camilla Valeria è a -4 da 750 punti realizzati tra serie A1 ed A2.

MEDIA – Su www.legabasketfemminile.com sarà possibile seguire gli aggiornamenti numerici con il tradizionale play by play, così come sul profilo facebook: “Sito ufficiale G.S. Basket Ariano Irpino”.

IL PROGRAMMA DELLA 16^GIORNATA (Serie A2 – Girone B): Brindisi – Castel S. Pietro (23/01 ore 18.); Stabia – Ferrara (23/01 ore 17); Ariano Irpino – Empoli (24/01 ore 18); Bologna – Viterbo (23/01 ore 21.00); Civitanova M. – La Spezia (24/01 ore 18); Ancona – Palermo (23/01 ore 19.30); Viareggio – Salerno (23/01 ore 18.30).

CLASSIFICA: La Spezia 30; Ferrara 28; Castel S. Pietro 22; Palermo, Bologna 18; Stabia, Viterbo 16; Empoli 14; Ariano Irpino, Civitanova M. 12; Viareggio 8; Ancona, Brindisi 6; Salerno 4.

 

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author