Adpf Costone: focus sul settore giovanile

Una formalità, la partita che ha visto impegnate le ragazze dell’Under17 dell’ADPF Costone contro Prato venerdì 30 gennaio. Formalità rispetto alla qualifica, perchè le senesi avevano già staccato il biglietto per la fase successiva con una sofferta ma entusiasmante partita a Empoli: dopo tre tempi supplementari le ragazze non hanno mollato, determinate a raggiungere il risultato, e hanno avuto la meglio nello scontro diretto. La partita contro Prato però, team di altissimo livello, è stata un banco di prova importante contro un’avversaria davvero impegnativa e fuori portata. La squadra senese è scesa in campo agguerrita e decisa a dare il massimo. Ha mostrato grinta e determinazione rimanendo in partita per quasi venti minuti (12-16 fine primo quarto, 20-32 all’intervallo). Poi la fisicità e l’aggressività di Prato, squadra più matura e completa e con ragazze inserite regolarmente nelle rotazioni della prima squadra, hanno avuto la meglio (28-45 terzo quarto, 32-60 punteggio finale).

Una grande prova comunque, per le ragazze dell’under17, che hanno chiuso la loro prima parte di stagione in modo più che positivo,dimostrandosi una squadra compatta e pronta a gestire situazioni e partite molto impegnative. La seconda fase inizierà verso la metà di febbraio e porterà le prime quattro del girone a disputare le final four per il titolo regionale. La squadra, consapevole delle sue possibilità, sarà pronta comunque per dare il massimo.

Belle soddisfazioni arrivano anche dal resto del settore giovanile. L’Under19, esclusa all’ultimo dal girone d’elite dopo un campionato in cui la squadra ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per potersela giocare, sta continuando a dire la sua anche nel girone di classificazione, e attualmente è al secondo posto.

L’Under15 si è qualificata senza troppi problemi per i gironi finali, in programma dal 15 febbraio, e anche l’Under14, che sta ancora disputando la seconda metà del girone di ritorno, sta facendo molto bene. Per il prossimo 3vs3 in programma per il mese di marzo parteciperanno ben 4 squadre di questa categoria, segno che la squadra ha ampi margini di miglioramento.

Ottimi risultati dunque per un settore giovanile e una società che fa della crescita il suo primo obiettivo. Tutto questo motiva e sprona a fare sempre meglio e migliorarsi ogni giorno. Il lavoro dà sempre i suoi frutti e l’intero gruppo si sta prendendo davvero delle belle soddisfazioni!

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author