Adria Bari-Action Now! Monopoli 41-97, vittoria agevole per la squadra di Centrone

Riparte l’Action Now!, conseguendo la quinta vittoria esterna del suo finora ottimo torneo. Un successo che consente alla formazione di coach Centrone di continuare ad occupare dopo 20 turni la quinta posizione, un buon trampolino per l’ultima e decisiva fase della stagione, che inizia da domenica prossima. Nel frattempo, molte squadre opereranno nuovi tesseramenti, poiché proprio da lunedì 16 sarà possibile innestare nuovi giocatori. Lo faranno sicuramente diversi team, perché l’equilibrio regna ancora sovrano e la differenza tra il paradiso dei playoff e l’inferno dei playout è davvero minima e tutto sarà deciso sicuramente solo nell’ultimo turno. Logico dunque che chi può tenti di migliorare il proprio roster, per provare a guadagnare posizioni e chiudere la stagione regolare al meglio.

La gara di Bari è stata sicuramente la più agevole tra tutte quelle finora disputate. La società barese nelle ultime settimane, dopo l’esito negativo degli scontri che potevano riaprire il discorso salvezza, ha lentamente rilasciato diversi giocatori. L’Action Now! si è trovata così di fronte una formazione che aveva solo nei veterani Albanese, Loprieno ed Esposito la necessaria esperienza, mentre i pur validi giovani che li affiancavano sono certamente ancora troppo acerbi per una categoria che non perdona. Coach Centrone ha chiesto ai suoi ragazzi di mantenere un atteggiamento professionale e rispettoso della situazione, ottenendo un’eccellente risposta. Concesso a Matteo Annese un turno di stop, lo staff tecnico monopolitano ha ruotato sapientemente tutti i giocatori disponibili, facendo anche esordire il ’97 Francesco Settanni. Con Lazic e Gibbs che hanno dispensato generosamente molti precisi assist, è stato piuttosto semplice incrementare via via il vantaggio per i biancazzurri, tra i quali si è distinto per la consueta vivacità ed energia Justin Hamilton, autore di alcune giocate clamorose per atletismo. Ha ben sfruttato la sua occasione anche l’ala del ’99 Jacky Barnaba, 13 punti e 5 rimbalzi per lui, dimostrando che il proficuo vivaio monopolitano continua a sfornare cestisti di buon talento.

Domenica prossima turno certamente molto più complesso, poiché alla Melvin Jones arriverà il Vieste, squadra da affrontare con la massima concentrazione ed attenzione. Un incontro che potrebbe consentire ai monopolitani di fare un altro grande balzo in avanti e per il quale si spera di poter contare sul sostegno del pubblico delle grandi occasioni, anche perché la squadra tornerà a giocare sul parquet amico dopo più di un mese.

ADRIA BARI – ACTION NOW! MONOPOLI 41 – 97

(14 – 28; 22 – 54; 30 – 73)

ADRIA BARI: Loprieno 13, Albanese 10, Esposito 2, Quaranta 2, Armenise 4, Qerreti 2, Posa 2, Prudentino 2, Chieco, Ognissanti 4. Coach: De Giglio

ACTION NOW MONOPOLI: Stomeo 4, Gibbs 19, Liaci 2, Calabretto 8, Barnaba 13, Mitrotti 6, Hamilton 33, Lazic 6, Giovinazzi 6, Settanni. All. Centrone

ARBITRI: Di Vittorio e Lenoci

Comunicato a cura di Ufficio Stampa ASD ACTION NOW! BASKET MONOPOLI

Commenta
(Visited 61 times, 1 visits today)

About The Author