Agribertocchi Orzinuovi-Su Stentu Sestu 87-59, sardi travolti nel secondo tempo

Non è fortunata la trasferta infrasettimanale del Su Stentu Sestu, che cade nettamente sul campo della capolista Agribertocchi Orzinuovi col finale di 87-59. Una sconfitta larga nelle proporzioni ma, sotto certi aspetti, preventivata dai sestesi, che non fanno drammi e pensano già all’impegno di domenica, al PalaMellano, contro il Basket Lecco.

LA GARA – Inizia subito in salita il match per i Pirates, che scivolano sotto sul 10-2 dopo la tripla di Valenti. Con pazienza il Su Stentu riesce a ricucire e ad entrare in partita (12-8 firmato Graviano), ma una nuova accelerazione dell’Agribertocchi fissa il primo parziale sul 22-12.

Ben presto gli uomini di Crotti doppiano l’Accademia e allungano fino al +18 grazie al canestro realizzato da Cantone. Orzinuovi pare sul punto di dilagare, ma il Su Stentu rimane orgogliosamente in partita: Varrone, con due stoppate importanti, riesce a reggere il confronto coi lunghi di casa, mentre in zona offensiva i biancoblu producono con buona continuità, riuscendo ad andare agli spogliatoi pienamente in partita sul -6 (36-30).

Le indicazioni positive, però, terminano qui. I lombardi, infatti, escono dagli spogliatoi con molta più energia: Piunti e Ruggiero sono imprendibili, Valenti e Cantone continuano a martellare, e l’Agribertocchi ipoteca già il successo al 30′ sul +25 (66-41).

Gli ultimi dieci minuti sono di sostanziale garbage time, con l’Accademia che comprensibilmente cerca di evitare danni in vista dei prossimi impegni ravvicinati. Orzinuovi, invece, non conosce soste e tocca il +30 (78-48), prima di chiudere definitivamente la contesa sull’87-59 . Da segnalare la gioia dei primi punti in Serie B per il giovanissimo (classe ’99) Giuseppe Floridia.

Agribertocchi Orzinuovi-Su Stentu Sestu 87-59

Orzinuovi: Valenti 11, Cantone 10, Tourè 14, Bona, Zambon 6, Zanardi 1, Fatello 4, Piunti 24, Scanzi 2, Ruggiero 15. Allenatore: Crotti

Su Stentu: Elia 6, Varrone 7, Trionfo 13, Floridia 5, Pilo 6, Villani 7, Laguzzi 7, Passaretti, Melis 4, Graviano 4. Allenatore: Sassaro

Parziali: 22-12; 36-30; 66-41

Arbitri: Barbiero di Milano – Spinello di Marnate (VA)

Comunicato a cura di Uffici Stampa DirectaSport

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author