Agropoli, coach Finelli: "Dopo sei sconfitte consecutive cerchiamo la svolta con Treviglio"

QUI AGROPOLI
Alex Finelli (coach) – “Dopo le sei sconfitte consecutive, cerchiamo la svolta nel match interno contro Treviglio. Nonostante le assenze di Contento e Santolamazza per problemi muscolari, che verranno rivalutati a poche ore prima della partita, in settimana ci siamo ritirati in palestra per allenarci con grande serietà e applicazione. Ci siamo posti l’obiettivo di giocare per quaranta minuti con la stessa intensità così da aumentare la nostra efficacia. Contro Treviglio, squadra molto atletica e che gioca con grande ritmo, sarà fondamentale la continuità nell’arco di tutta la gara della nostra tenuta dell’uno contro uno, la durezza su ogni contatto, la durezza su ogni tagliafuori per vincere il duello al rimbalzo. In attacco, infine, abbiamo lavorato molto sulla fiducia per alzare le nostre percentuali di tiro, grazie a un coinvolgimento di tutti i giocatori pronti a prendersi responsabilità importanti durante la gara”.
Lorenzo Molinaro (giocatore) – “Arriviamo dall’ennesima sconfitta, il rammarico è grande e profondo. A mio parere, la gara contro Agrigento è stata comunque una partita con una grande prova di rivalsa da parte di tutti: recuperare uno svantaggio simile non può esserne che la prova, come d’altronde lo è la sconfitta di un organico ancora altalenante e poco cinico. Si sa che la bestia ferita è la più pericolosa, i feriti ora siamo noi, dobbiamo diventare pericolosi. Abbiamo provato in diverse occasioni a giocarcela con tutti, dobbiamo essere più spietati nei momenti clou della gara, solo così possiamo evitare break negativi insormontabili e sconfitte agli ultimi minuti. Ora non rimane che affrontare a testa alta Treviglio, squadra ben assestata e talentuosa, cercando di portare a casa la vittoria ad ogni costo”.
Note – Saranno valutate a poche ore dalla gara le condizioni di Contento e Santolamazza, ancora fermi a causa di problemi muscolari.

Commenta
(Visited 40 times, 1 visits today)

About The Author