Agropoli, Finelli: "Abbiamo nuova consapevolezza, ma Rieti ha un roster profondo"

Alex Finelli (coach) – “La vittoria contro Latina ci ha dato la consapevolezza di poter competere punti a punto anche in trasferta, per noi è fondamentale in vista del rush finale. Dobbiamo vivere però alla giornata, pensando a dare il meglio in ogni singolo allenamento e in ogni singola partita. Rieti, insieme a Biella, è la squadra che fa valere molto il fattore campo perché si genera un grande ambiente all’interno del palazzetto dello sport, per cui la prima cosa importante domenica sarà mantenere il giusto equilibrio emotivo per tutti i quaranta minuti. Sarà, inoltre, importante affrontare con piglio e attenzione nei passaggi la loro aggressività, essendo Rieti una squadra che pressa per quaranta minuti e che può contare su un roster composto da dieci giocatori, dando a coach Nunzi la garanzia di mantenere alta l’intensità di gioco. I loro punti di forza sono sicuramente i due americani che dovremo essere bravi a limitare, oltre al gruppo di italiani composto da gente come Zanelli e Casini”.

Marco Contento (giocatore) – “La vittoria di Latina è stato molto importante per la nostra classifica e allo stesso tempo abbiamo lanciato un messaggio alle nostre avversarie, ossia che ci siamo e lotteremo fino alla fine per la salvezza. Ora, dobbiamo dare continuità a queste due vittorie contro Siena e Latina, per cui lo stesso spirito di sacrificio di tutti servirà per le prossime cinque gare. Domenica troveremo sul nostro cammino una squadra molto ostica, per di più all’interno di un palazzetto molto caldo, per cui dovremo mettere in campo tutte le nostre energie fisiche e mentali per cercare di tornare ad Agropoli ancora una volta con un risultato positivo”.

Fonte: Ufficio stampa Basket Agropoli

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author