Aibi Fogliano ko anche a Trieste

Per fortuna che il mese di gennaio è finito, viene da dire in casa Aibi Fogliano, visto che in quest’inizio di 2016 la squadra senior femminile isontina ha incassato solo sconfitte.

Il colore del referto è giallo anche al termine del delicato derby regionale di Trieste contro l’Oma, una vera e propria sfida salvezza fra due squadre che negli ultimi anni si sono incrociate spesso, compresi i playout della stagione 2013/14.

Se allora fu Fogliano a festeggiare la salvezza, stavolta sono le salesiane a tirare un sospiro di sollievo guardando la classifica, al termine di un match vissuto in altalena.

Buon primo quarto isontino, chiuso sul +2 (11-13), poi un secondo periodo tutto a favore dell’Oma, con l’Aibi a litigare col canestro avversario: parziale di 12-3 e padrone di casa al riposo sul +7.

Nuovo ribaltamento di fronte dopo la pausa, con l’Aibi finalmente efficace contro la zona. I punti di Monorchio, Cerigioni e Morresi spingono la squadra isontina al controsorpasso (31-35) a fine terzo quarto, ma nei 10’ decisivi l’Oma piazza un parziale di 20-5 allungando nei 4’ finali a suon di tiri liberi.

 

Fogliano conserva il vantaggio nella differenza canestri (+14 all’andata), ma scivola a -4 in classifica e vede allontanarsi la salvezza diretta. Domenica al palasport di Redipuglia arriva la Virtus Venezia, serve a tutti i costi una vittoria per tenere a distanza il penultimo posto.

 

Coach Piera Mazzoli commenta così il derby: «Peccato, perché siamo arrivate concentrate e con idee chiare e precise e siamo state molto attente in difesa. Purtroppo abbiamo sbagliato troppo al tiro (8/27 da due e 3/22 da tre), forse ci manca un pizzico di fiducia in più nelle conclusioni, ma in settimana recuperiamo Trevisani e Paladino che ci daranno la carica giusta per affrontare l’importante sfida con Venezia».

 

EMT OMA TRIESTE-AIBI FOGLIANO 51-40 (11-13, 23-16; 31-35)

EMT OMA TRIESTE: Milic 17, Castelletto 7, Trimboli 8, F.Manin 9, Perrone ne, Tonsa, Abrami 4, C.Manin 2, F.Policastro, Sacchi 1, Gottardi 3. Coach: Masala.

AIBI FOGLIANO: Bergamo, Morresi 8, Monorchio 12, Bonanno 2, Vecchiet 5, Benigni 4, Cerigioni 9, Masiello ne, Trevisani ne, Colucci, Dabir. Coach: Mazzoli.

Arbitri: Vatta e Schiano di Trieste.

 

Ufficio stampa Asd Aibi Fogliano – Giuseppe Pisano

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author