Aibi ko a Udine, domenica arriva Treviso

Troppo forte questa Delser Basket School Udine per l’Aibi Fogliano, costretta ad arrendersi al palasport Benedetti col punteggio di 68-39 (23-11, 42-21; 58-29) nel turno infrasettimanale dell’ottava giornata di serie B femminile.

Il coach delle isontine, Piera Mazzoli, rilegge la gara di mercoledì sera: «Udine è una squadra fuori dalla nostra portata, di categoria decisamente superiore per mezzi tecnici e fisici, oltre che per la panchina lunga. Noi non abbiamo sfigurato, purtroppo all’assenza di Paladino si è aggiunto l’infortunio alla caviglia di Trevisani dopo appena 10 minuti. Siamo mancate al tiro, in questo momento in trasferta incontriamo maggiori difficoltà rispetto alle partite in casa».

Il ritmo del campionato è incalzante, neanche il tempo di leccarsi le ferite che c’è da pensare alla sfida casalinga di domenica contro la Magigas Treviso. «Si tratta di una squadra con un buon roster – spiega la Mazzoli – ed ha appena vinto il derby contro Ponzano. Vale una posizione di classifica medio-alta e inoltre è l’unica ad aver battuto Udine. In casa noi tiriamo fuori il meglio, daremo il massimo anche stavolta, anche se non è affatto semplice disputare tre partite in otto giorni. Sono ritmi cui non siamo abituati».

L’Aibi recupererà quasi sicuramente Paladino, tutte da valutare le condizioni di Trevisani.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author