Aldo Filippi lascia la Polisportiva Battipagliese per motivi personali

Aldo Filippi non sarà il capitano della Polisportiva Battipagliese in vista della prossima stagione che la compagine cara al patron Rossini disputerà ancora nel campionato di Serie B.

Il giocatore ha comunicato la decisione circa un’ora fa attraverso il suo profilo Facebook. Questo il contenuto del messaggio:

«A malincuore lascio la #pb63 dopo un anno da capitano per motivi personali…ringrazio Giancarlo [ndr Rossini] per avermi dato la possibilità di giocare in Serie B e di farlo addirittura da capitano, è stato un anno fantastico per me e sono estremamente contento di aver raggiunto la salvezza! Grazie a tutte le persone che hanno creduto in me, il prof Serrelli, Daniele e tutto lo staff tecnico e medico! Grazie alla città di Battipaglia che mi ha amato dal primo giorno e spero che lo continuerà a fare. Grazie a tutti, forse ci ritroveremo un giorno. Il capitano, Aldo Filippi»

Commenta
(Visited 140 times, 1 visits today)

About The Author

Carmine Lione Carmine Lione è uno scrittore e giornalista freelance, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Attualmente iscritto al Corso di Laurea in “Lingue e Culture Straniere” presso l'Ateneo di cui sopra, ha collaborato con varie testate giornalistiche, tra cui zerottonove.it. Ha ricoperto l'incarico di Capo Addetto Stampa della società cestistica Polisportiva Battipagliese ed attualmente presta la sua voce per le telecronache del Basket Bellizzi in onda su LiraTv e del Salernum Baronissi per l'emittente SeiTv. Per quanto concerne la scrittura, nel corso della sua esperienza artistica, ha pubblicato due opere: “Tempi Moderni”, raccolta di racconti edita dalla casa editrice Gruppo Albatros Il Filo e “Luce al neon”, primo romanzo autopubblicato.