Alessio Landra nello staff delle giovanili dell'Auxilium Cus Torino

Alessio Landra entra da oggi ufficialmente a far parte dell’organico tecnico delle Giovanili di Auxilium CUS.
Torinese, 26 anni, è tra gli allenatori di maggior prospetto nel folto gruppo dei giovani piemontesi emergenti. ‘È motivo di grande soddisfazione essersene assicurati le prestazioni’, dice Andrea Guidoni, dirigente responsabile per il Giovanile di Auxilium CUS.
Reduce dall’esperienza con il Kolbe, dove nelle ultime due annate sportive ha allenato l’Under 14 Elite, Landra è da un paio di stagioni anche nello staff delle Selezioni regionali maschili: nel 2013-14 ha lavorato in qualità di assistente con il gruppo 2001, quindi l’anno scorso, sempre come assistente, ha seguito la squadra 2000 (era in panchina al Trofeo Fabbri) e poi come capo allenatore il Piemonte 2002, guidato a metà giugno a Bormio al prestigioso Trofeo Bulgheroni. 
In parallelo a quello con Auxilium CUS, il suo impegno federale proseguirà anche nel 2015-16: a fine agosto Landra parteciperà al raduno di alta specializzazione organizzato dal Settore Squadre Nazionali Maschili, bissando così la convocazione dell’aprile scorso, per poi rinnoverà nei mesi successivi l’esperienza con il gruppo di lavoro delle Selezioni piemontesi.
‘Sono molto contento di entrare a far parte di questo progetto – dice Landra -. Le potenzialità sono alte, starà a noi allenatori e ai ragazzi sfruttarle appieno per costruire qualcosa di importante giorno dopo giorno. La presenza di Francesco Raho è certamente una garanzia e un incentivo a dare il massimo, e fornirà a tutti noi allenatori l’opportunità di imparare tantissimo, in campo e fuori.
Ancora qualche settimana e poi finalmente si inizierà a fare sul serio, non vedo l'ora !’.
Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author