Alfa Catania, Guerra: "Basket School insidioso, noi siamo pronti"

Trasferta messinese per l’Alfa Catania. Nella quinta giornata del girone di ritorno della Serie C Silver, la capolista rossazzurra se la vedrà domani pomeriggio (palla a due alle ore 18), contro il Basket School Messina, terza forza del Girone Sicilia. Al PalaMili di Messina, gara impegnativa per gli alfisti che intendono proseguire la loro serie di vittorie e continuare a marciare in testa alla classifica.

Il coach dell’Alfa, Massimo Guerra è carico: “La partita di domani è molto interessante. Giochiamo contro una delle migliori squadre del nostro girone e soprattutto in casa loro. Il Basket School, sul suo campo, è una formazione pericolosa, che corre bene in contropiede. I nostri avversari hanno buonissimi giocatori a livello offensivo, che possono far male dalla lunga distanza quindi se vogliamo vincere dovremo sicuramente limitare i loro giochi di pick and roll e non concedere situazioni di tiro o di penetra e scarica facili”.

Max Guerra, condottiero alfista, non ha dubbi: “Bisognerà rendere, al Basket School Messina, la vita difficile nelle conclusioni a canestro che preferiscono. Dobbiamo imparare a gestire bene i tempi di gioco per tutti i 40 minuti e leggere bene le situazioni difensive. Dovremo essere pronti ad attaccare la loro difesa a zona ed essere bravi a coinvolgere i nostri lunghi. La squadra sta lavorando bene. Non abbiamo avuto Roberto Saccà per tutta la settimana, l’abbiamo recuperato venerdì. Mazzoleni ha un problema alla caviglia, ma conto di averli tutti operativi e almeno in discrete condizioni per l’incontro di domenica”.

Il team rossazzurro viaggia a vele spiegate in cima alla graduatoria. Inevitabile cominciare a pensare ai play-off.

“Sì, certo ci stiamo pensando – aggiunge Massimo Guerra -. A differenza delle altre squadre che si stanno rinforzando, come Barcellona e Ragusa, noi puntiamo al miglioramento dei giocatori che abbiamo in organico. Quindi lavoriamo su quei particolari che potrebbero fare la differenza nei play-off. Dovremo arrivare pronti e preparati anche a livello fisico per affrontare gli spareggi nella maniera migliore”.

All’andata, al PalaCus, l’Alfa Catania ha superato il Basket School con il risultato di 97-75. Domani sarà un’altra “battaglia” sportiva da vincere con sudore, grinta e determinazione. Ad arbitrare la gara di Messina saranno Paolo Filesi di Chiaramonte Gulfi e Alex Di Mauro di Priolo.

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.