All star game: Saturday, A Belinelli non riesce il Back to back dal tiro da 3pti, vince Curry - TUTTI I VIDEO

L’attenzione ed il tifo di noi italiani, in questa seconda serata dell’All Star week-end 2015, era sicuramente tutta concentrata su Marco Belinelli. Il talento romagnolo in forza agli Spurs era chiamato a difendere il titolo della gara del tiro da 3 punti, vinto allo scorso All Star Game. Gli avversari che si è trovato di fronte a contendergli il titolo erano probabilmente alcuni dei migliori tiratori da 3 del Pianeta, Steph Curry,Thompson,Irving,Wesley Matthews,Harden,Redick, Korver, questa la rosa di tiratori che si è data battaglia a suon di triple sul parquet di Brooklyn. In finale sono arrivati Stephen Curry,Klay Thompson e Kyrie Irving, a vincere è stato il playmaker di Golden State, che ha tirato fuori un 20/25 , totalizzando 27 punti, che gli sono valsi la vittoria di questo Three point contest 2015.

 

Ma la gara del tiro da tre punti non era l’unico appuntamento di serata, prima dell’appuntamento più atteso dal pubblico del Barclays Center, ovverolo Slam Dunk Contest, ci sono stati la gara di tiro a terzetti (terzetti formati da un giocatore Nba,una giocatrice WNBA ed una stella del passato) che è stata vinta, per il terzo anno consecutivo, dal terzetto formato da Chris Bosh, Swin Cash e Dominique Wilkins. Poi c’è stato spazio per lo Skill Challenge, che ha visto Patrick Beverly degli Houston Rockets battere, anche un po’ fortunosamente, Brandon Knight.

 

Lo Slam Dunk contest vedeva sfidarsi Victor Oladipo, Giannis Antetokounmpo, l’idolo di casa Mason Plumlee, e il grande favorito Zach LaVine.Al termine del primo giro di schiacciate LaVine aveva totalizzato 100 punti, Oladipo 89, Plumlee 76 e Antetokoumpo 65, con gli ultimi due dunque eliminati e Oladipo e LaVine qualificati per la finale. Al primo giro di schiacciate della finale Oladipo sbaglia tutti e 3 i tentativi, e totalizza così un punteggio di 31, contro i 45 totalizzati da LaVine. Al secondo giro Oladipo totalizza 41 punti, costretto a usare la sua schiacciata di riserva dopo che aveva sbagliato i primi due tentativi, LaVine invece totalizza 49 punti, portando il suo punteggio complessivo a 94 punti, che lo incoronano vincitore dello Slam Dunk contest 2015.

 

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author