Allarme meteo, quanti rinvii nel girone D

Il nuovo anno non si è presentato nel migliore dei modi per il girone D di Serie B: per la 14a giornata al ‘’ Palafraraccio ‘’, alle ore 20:30 era in programma la palla a due tra Isernia e Senigallia, ma per vari motivi riguardanti i riscaldamenti del palazzetto, la gara non è stata disputata. Inizialmente, la partita era stata spostata al giorno dopo, il 5 gennaio alle ore 17:00, ma anche in quell’occasione, c’è stato un altro rinvio. Probabilmente verrà recuperata domenica 5 marzo alle ore 17:00. Già da domani, le due squadre saranno impegnate in due partite molto difficili: l’Isernia sarà ospite del Porto Sant’Elpidio (reduce dalla vittoria esterna contro Taranto), inizio alle ore 18:00; mentre il Senigallia, se la vedrà tra le mura amiche contro l’Allianz San Severo, palla a due alle ore 18:00.

Non è stato un buon inizio neanche per l’altra molisana, la Dynamic Venafro, vittima di due rinvii consecutivi in poco più di tre giorni. Mercoledì sera, al palazzetto dello sport di Ortona, i gialloblù erano attesi dai ragazzi del We’re Basket Ortona per disputare la gara della 14a giornata di andata. Durante il tragitto però, i giocatori del Venafro sono stati costretti a tornare indietro a causa della neve, caduta in abbondanza lungo la strada che collega la cittadina molisana a Ortona: dunque, partita rinviata a data da destinarsi. Una pausa natalizia che si allunga di qualche giorno per i ragazzi di coach Mascio, almeno così sembrava fino a qualche tempo fa. Mentre proseguivano gli allenamenti della squadra in vista della partita interna contro il Taranto, arriva un’altra notizia negativa: a causa dell’impraticabilità del campo da gioco, situato in via pedemontana, anche la partita contro i pugliesi di coach Putignano viene rinviata a data da destinarsi: i motivi sono quasi identici a quelli che hanno impedito la gara tra Isernia e Senigallia. Dunque, un 2016 chiuso molto male dal Venafro, ancora fermo a zero vittorie, e un 2017 che si apre due gare da recupare, molto difficili tra l’altro. Nella prossima partita, sia Venafro che Taranto giocheranno in casa, rispettivamente contro Senigallia e San Severo.

Nell’ultima giornata di andata di questo week-end però, oltre alla gara tra Venafro e Taranto, è stata rinviata un’altra partita molto importante: il big-match tra Matera e Montegranaro. I padroni di casa, sono sesti in classifica a 18 punti e hanno vinto le ultime tre partite contro Taranto, Giulianova e San Severo. Montegranaro, capolista del girone D, ha perso solo la prima partita stagionale nella trasferta di Bisceglie (69–57 per i pugliesi), dopo di che 13 vittorie di fila, fino all’ultima gara giocata tre giorni fa contro Monteroni, penultima in classifica, vinta 92-55. Questa volta, il rinvio è dovuto alle abbondanti precipitazioni nevose che sono in corso a Matera; ancora non sappiamo quando verrà recuperata la gara, molto importante soprattutto per i padroni di casa che, grazie ad una vittoria, potrebbero accorciare le distanze dal quinto posto, chiudendo il girone di andata in piena zona play-off.

Commenta
(Visited 86 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Neve Sono nato a Isernia il 19-08-1996, mi sono diplomato all'istituto tecnico per geometri e sto continuando gli studi per l'abilitazione di geometra. Ho giocato a basket per circa 10 anni e seguo molto la pallacanestro italiana ed europea.