Allianz San Severo a Campli, tra dolci ricordi e per difendere il primo posto

Per la sesta giornata del girone di ritorno, la Allianz San Severo va a rendere visita alla Globo Campli. I “neri” sono a caccia della diciassettesima vittoria consecutiva, per respingere il tentavo di aggancio al primo posto in classifica da parte della Bigioni Montegranaro.

Campli, attualmente, occupa la quarta posizione in classifica, con sei punti in meno dei sanseveresi.

Nel corso della stagione i farnesi hanno perso per strada due giocatori importanti, del calibro di Christian Digiuliomaria (a Udine) e Giovanni Fattori (a Legnano).

Nell’ultimo turno, i biancorossi hanno vinto facilmente il derby abruzzese, disputato sul campo della Etomilu Giulianova (54 – 86), con 31 punti di Serroni (ex di turno), 14 di Petrazzuoli e 13 di Montuori.

All’andata vinse la Cestistica (85 – 80).

In settimana la Cestistica si è allenata al completo, compreso il rientrante Iris Ikangi che, domenica scorsa, è stato utilizzato poco, a causa di un lieve infortunio.

Otto mesi fa, il PalaBorgognoni è stato teatro dei festeggiamenti dei tifosi sanseveresi per la promozione della formazione di coach Coen in serie B. In quella occasione vinsero i padroni di casa ma la Allianz riuscì a difendere la differenza canestri di 14 punti, con cui vinse la partita disputata a San Severo.

“E’ stata una delle più belle emozioni della mia carriera – commenta Antonello Ricci, tra i protagonisti di quella partita – tornarci ci farà venire alla mente quel pomeriggio; sarebbe bello festeggiare di nuovo ma questa volta per la vittoria”.

E’ prevista la carica di duecento tifosi, che si muoveranno da San Severo, per sostenere la squadra.

 

La Bigioni Montegranaro, seconda in classifica con due punti di distacco dai “neri”, ospiterà la Md Discount Monteroni mentre Falconara, terza con quattro punti di svantaggio, sarà impegnata sul campo della Ecoelpidiense Porto Sant’Elpidio.

Salto a due domani (ore 18) con la direzione arbitrale affidata ad Aberto Perocco di Ponzano Veneto (Tv) e Andrea Andreatta di Udine.

 

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author