Alma Trieste, coach Dalmasson: "Siamo in un buon momento, sarà una partita combattuta."

L’Alma Trieste è attesa da un match sicuramente difficile ma non impossibile contro la Reyer Venezia, seconda in campionato e sempre tra le squadre più belle da vedere di questo campionato. Trieste è in forma, Dalmasson lo sa e cerca di tenere alto sia il morale che la concentrazione dei suoi, attesi da una grande prova.

“Certamente le vittorie aiutano a lavorare con morale sempre più alto; siamo in un buon momento anche da questo punto di vista. Abbiamo vissuto una settimana un pò tribolata perchè Fernandez e Knox si sono fermati: vedremo domani se saremo in grado di schierarli, con il lavoro di queste ultime ventiquattr’ore, ma confidiamo di poterli portare tutti e due alla gara.

Giochiamo contro la seconda forza della LBA, una squadra attrezzata per far bene sia in campionato che in Europa. Hanno una rosa lunghissima, con giocatori esperti allenati da un tecnico che da tanto tempo è sulla panchina orogranata: abbiamo massimo rispetto per loro, ma noi arriviamo a questo impegno in un buon momento e credo che giocheremo a testa alta di fronte ad un team importante come loro.

Dovremo imporre la nostra pallacanestro e giocare con personalità; la Reyer è una squadra molto tattica, sarà importante non perdere il nostro ritmo, che nelle ultime gare è stata l’arma vincente. Penso che ne verrà fuori una partita combattuta come tutti i derby, soprattutto con una grandissima cornice di pubblico.”

Fonte: Ufficio stampa Pallacanestro Trieste

 

Commenta
(Visited 65 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.