Alma Trieste, rinnovata la partnership con Trieste Trasporti Spa

“E’ con orgoglio e soddisfazione che annunciamo la rinnovata partnership con Trieste Trasporti Spa, azienda proiettata alla modernizzazione e allo sviluppo, lungo un percorso di consolidamento che tanti punti in comune ha con la nostra realtà”. Con queste parole Mario Ghiacci, amministratore delegato di Alma Pallacanestro Trieste, ha sottolineato l’importanza della collaborazione con Trieste Trasporti, rapporto che prosegue anche per la stagione sportiva 2016/2017. “Siamo felici di proseguire questo cammino insieme” spiega l’ad biancorosso “dall’etica aziendale agli obiettivi comuni, dalla filosofia societaria alle iniziative al servizio della collettività. Tutte peculiarità che rafforzano le motivazioni della rinnovata collaborazione tra il nostro sodalizio e la TT Spa, con l’obiettivo di continuare a crescere insieme, come recita il claim della nostra campagna abbonamenti”.

Sinergia non solo a parole, ma corroborata da fatti concreti già a partire da sabato 1 ottobre, quando la squadra di Dalmasson, in occasione della presentazione ufficiale ad istituzioni, stampa e tifoseria, prevista per le 17.30, raggiungerà il luogo dell’evento (Piazza Barcolana, ndr) a bordo di un autobus elettrico, messo a disposizione dall’azienda di Via dei Lavoratori.

I giocatori e lo staff tecnico dell’Alma, partiranno dal PalaTrieste poco prima delle 17, raggiungendo il piazzale fronte Stazione Marittima lungo il seguente percorso: via Palatucci – via di Valmaura – via dell’Istria – galleria P.le Foraggi – viale D’Annunzio – via Carducci – piazza Goldoni – via Mazzini – Rive – Stazione Marittima. La prima squadra sarà il fiore all’occhiello di una cerimonia che vedrà sfilare in Piazza Barcolana, a partire dalle 17, tutto il settore giovanile biancorosso, in attesa dell’arrivo della vettura elettrica messa a disposizione dalla TT Spa.

A bordo dell’autobus ecologico sarà presente anche il vicepresidente di Trieste Trasporti Spa, Fabio Scoccimarro, che ha così commentato la partnership con Alma Pallacanestro Trieste e, nello specifico, l’iniziativa di sabato: “Il trasporto pubblico locale e lo sport sono biglietti da visita importanti per una città: con la città si identificano e, spesso, sono fra gli aspetti più visibili e percepiti sul territorio. Per questo” spiega Fabio Scoccimarro “abbiamo ritenuto doveroso, durante un evento come la Barcolana, essere accanto a una delle realtà che maggiormente ci rappresenta in Italia, e non solo a livello sportivo: la Pallacanestro Trieste interpreta sul campo quegli stessi valori che Trieste Trasporti, ogni giorno, esprime con il lavoro di tante persone: spirito di squadra, dedizione, attaccamento. Il piacere della sfida, la propensione al cambiamento sono elementi che fanno parte del patrimonio culturale di entrambi ed è in questo contesto che va letta l’iniziativa. L’uso di un bus elettrico” conclude il vicepresidente di TT Spa “è indicativo del percorso da tempo intrapreso da Trieste Trasporti, dell’impegno e dell’attenzione per l’ambiente. Lo stesso impegno che ogni settimana i ragazzi della Pallacanestro Trieste mostrano sul parquet”.

L’iniziativa di sabato, prevederà un’ulteriore sorpresa: la vettura messa a disposizione dall’azienda di trasporto pubblico ospiterà infatti per tutto il tragitto, oltre alla squadra ed al vicepresidente di TT Spa, una delegazione del tifo organizzato dell’Alma Pallacanestro Trieste. I supporters biancorossi, saliranno a bordo dell’autobus elettrico alla partenza dal PalaTrieste, dando così ulteriore colore e calore all’evento. “Abbiamo pensato di coinvolgere anche i nostri tifosi” spiega l’ad di Alma Pallacanestro Trieste Mario Ghiacci “per aggiungere esclusività all’iniziativa, caricando ancor di più l’ambiente in vista dell’esordio in campionato di domenica contro Treviso. Quest’idea rappresenta anche, a nostro parere, un modo per ringraziarli di tutto l’affetto dimostrato nel corso degli anni. Un amore e un attaccamento alla causa che” conclude l’ad biancorosso “in vista di una stagione ricca di sfide affascinanti come quella che partirà domenica, sarà ancor più fondamentale sentire al nostro fianco”.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author