Alpo Basket cede il passo alla capolista Broni

Seconda sconfitta casalinga per l’Ecodent Point Alpo, battuta dalla capolista OMC Cignoli Broni 43-68. Le biancoblu sono rimaste in gara fino a metà terzo quarto, poi le ospiti hanno premuto sull’acceleratore e il match non ha avuto più storia. La squadra di Nicola Soave (espulso nel quarto periodo) ha pagato dazio sotto i tabelloni (35-51 per Broni il computo al rimbalzo) e la cattiva giornata al tiro (26% totale dal campo).

Il primo quarto è equilibrato, le ospiti si portano avanti 2-8, ma 4 punti consecutivi di Dzinic valgono l’aggancio (8-8). Borsetto mette la tripla del sorpasso (11-9), ma la reazione delle pavesi è veemente: 10-0 di parziale chiuso da Zampieri (11-19), prima della tripla di Toffali che chiude il primo quarto (14-19). Nel secondo periodo Broni vola sul 14-27 con Dettori (tripla) e Bonvecchio, ma stavolta sono le veronesi a piazzare il break (9-2) per il 25-29. All’intervallo lungo si arriva sul 27-36, divario che rimane immutato fino a metà terzo quarto (33-42). Qui però le biancoblu non trovano più la via del canestro, tanto che mettono a segno soltanto 6 punti in questa frazione (33-50 all’ultima pausa). Il quarto conclusivo si apre con l’infortunio a Vanin, cui fa seguito il doppio tecnico a Nicola Soave che gli vale l’espulsione. Di qui in poi la forbice si allarga, le ospiti non si guardano più indietro e chiudono su un troppo severo +25 (43-68).
Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author