Alpo Basket, stop casalingo contro Marghera

Ecodent Point Alpo – Rittmeyer Giants Marghera 58 – 69 (16-9, 30-28, 45-47)

 ECODENT POINT ALPO: Santarelli 2, Toffali 2, Borsetto, Rossi 11, Zanella 5, Bottazzi, Richter 7, Dzinic 16, Zanardelli, Fumagalli 7, Zambonini ne, Monica 8. All. Soave Nicola
RITTMEYER GIANTS MARGHERA: Nicolini 7, Chicchisiola 4, Mattiuzzo 19, Striulli 14, Fabris 10, Cecili 11, Biancat Marchet 2, Trevisanato ne, Stangherlin ne, Baldi 2. All. Iurlaro Francesco
ARBITRI: Di Franco, Langella
NOTE: Ecodent Point Alpo tiri liberi 15/21 (71,4%), Rittmeyer Giants Marghera tiri liberi 18/23 (78,3%),
Suicidio perfetto per l’Ecodent Point Alpo che subisce la seconda sconfitta casalinga consecutiva, stasera ad opera della Rittmeyer Brugg Marghera. Fatale per le biancoblù il parziale di 0-14 subìto a cavallo tra il terzo e il quarto periodo: da un “tranquillo” +8 (45-37) al -6 che ha indirizzato il match a favore delle ospiti.
E sì che la gara pareva in controllo per l’Alpo Basket che ha dominato il primo quarto (16-9) ed ha raggiunto la doppia cifra di vantaggio nel secondo (30-20). Qui però è arrivato il parziale veneziano di 0-8 che ha mandato le due squadre negli spogliatoi sul 30-28.
Nel terzo quarto Dzinic sigla 7 punti consecutivi e riporta avanti la sua squadra (37-32), Mattiuzzo mette la tripla del -2 (37-35), poi Monica ne mette 6 in fila (43-37), prima dell’entrata di Rossi (45-37) che dà il via al già citato parziale di 0-14 (45-51). L’inerzia ora è tutta per i Giants, le biancoblu collezionano palle perse a non finire (27 alla fine) e cattive scelte in attacco. Marghera non si guarda più indietro, si guadagna una marea di tiri liberi (9/9 di Mattiuzzo) e porta a casa con merito il successo (58-69).
Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author