Alpo Verona, vittoria nel test contro Marghera

Alpo Verona 63  – Rittmeyer Giants Marghera 50
1 quarto 19-14
2 quarto 14-16
3 quarto 19-9
4 quarto 11-11
Prima uscita in amichevole per le ragazze della Rittmeyer Giants Marghera, dopo 10 giorni di preparazione sotto la guida di coach Francesco Iurlaro con il vice Matteo Ballarin e di lavoro fisico con il preparatore Francesco Galazzo. Per la squadra una buona occasione per iniziare a scaricare il lavoro pesante e a misurare tecnica e energie contro una squadra di categoria. Segnali positivi dal gruppo che si sta formando e affiatando in un mix che vede l’utilizzo di tantissime giovani del vivaio Marghera-Martellago supportate dall’esperienza di Nicolini, Striulli e Fabris. Debutto in maglia biancoazzurra anche di Zussino e Mattiuzzo, anche per loro è stata una buona occasione per confrontarsi in una partita vera e applicare giochi e mentalità richiesti dal coach. Il ridultato non era importante e la distanza tra le  due squadre sarebbe stata minima con una normale percentuale nei tiri liberi.
In settimana continua il lavoro in palestra in vista della partecipazione al prossimo torneo di Vicenza il 19 e 20 settembre, dove oltre alla squadra di casa Ci sarà il Pordenone è una squadra di A1 Svizzera.
Questo è il commento a fine partita di Francesco Iurlaro: Partita dura e “maschia” contro una squadra dal roster che punta decisamente al vertice. Le ragazze sono state brave a rimanere  mentalmente concentrate per tutta la partita e hanno giocato con grande personalità pur per molti tratti dell’incontro con quintetti di sole under (compresa la 2000 stangherlin). Ora si ritorna in palestra ancora con più energia e con la consapevolezza di continuare a lavorare duramente.
Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author