Altro finale amaro per la Treofan Battipaglia

Menduto “Non smettiamo di lottare”

 

Un’altra volta, un’altra beffa. Dopo Nola, anche contro la Galletto Sarno la Treofan Battipaglia si arrende proprio allo scadere (56-60).

 

Questa volta è il jumper di Kalanj a rovinare la festa dei biancoarancio. Una festa organizzata quasi alla perfezione, prima della “sorpresa” finale. Si parte e la Treofan sembra aver sistemato già ogni cosa. Passano, infatti, appena sessanta secondi ed Esposito e Ausiello prendono subito le misure dall’arco dei tre punti. Poi però, per qualche minuto, qualcosa si blocca nella metà campo offensiva, ma dopo il parziale di 0-7 chiuso da Greco con un canestro in transizione riecco la Treofan. Quella vera, capace di dettare i ritmi. Ad Ausiello il compito di scuotere nuovamente l’ambiente, sua la tripla del 14-8, poi a metà seconda frazione tocca invece a Fabiano bucare la retina (+9). Per fermare la foga biancoarancio Sarno utilizza il primo time-out, ma dopo una piccola reazione ritorna in affanno nell’ultimo minuto del primo tempo dove a pesare sono i canestri di De Martino e Trapani. 33-22 alla pausa lunga.

 

Il vantaggio diventa anche +13 con la tripla di un De Martino in grande spolvero, ma non basta per mettere al tappeto gli ospiti. Anzi. Nonostante Pignalosa out per un problema muscolare accusato in avvio di terza frazione, Sarno rientra sul -6 al 30′. Che diventa poi -4 con la tripla di Milinkovic al 32′ ed anche +1 al 35′ con quella di Vergara. Tutto da rifare. La Treofan rimette la testa avanti, ma dopo aver incassato l’ennesimo canestro dal perimetro subisce anche quello dalla media di Kalanj che a 13” dalla fine si inventa la giocata della partita: “C’è molto dispiacere, la squadra ha dato tutto ma non è bastatola disamina di coach Menduto dopo il quarantesimo -. Siamo stati colpiti in quelli che sono i nostri punti deboli, bravi loro per quello che hanno fatto. Noi ora dobbiamo subito ricaricare le batterie e continuare a lottare per conquistare un posto nei playoff”.

 

TREOFAN BATTIPAGLIA-GALLETTO SARNO 56-60 (14-9, 33-22, 46-40)   

Treofan: Fabiano 8, Cucco ne, Pagano 1, De Martino 15, Trapani 4, Giorgi ne, Ambrosano 6, Ausiello 13, Carfora ne, Esposito 9. Coach: Menduto

Galletto: Milinkovic 9, Pignalosa 8, Zivkovic 1, Mandarino ne, Vergara 12, Incarnato, Dunjic ne, Greco 10, Cesana, Maksimovic ne, Kalanj 16. Coach: Dello Iacono

 

 

 

Responsabile Comunicazione

                                                                                                                                                                               Enrico Vitolo

Commenta
(Visited 107 times, 1 visits today)

About The Author