Altro successo per il Nuovo Basket Marcianise

NBM – Sant’Agnese 82 – 68 (18-15/ 18-19/ 17-9/ 29-25)

NBM: Pascarella 7, Moretti 3, Salzillo ne, Cerciello 19, Russo 9, Farina 3, Lini 8, Raucci 11, D’Angelo, Musone 8, D’Isep 13, Cerbone 1. Coach: Iuliano
SANT’AGNESE: Ucci 17, Marallo 8, Dell’Infante ne, Spagnuolo 6, Mirra 2, Accettola 21, Marino 6, Liparulo 4, Serino 4, Cubelli ne. Coach: Mirra

Arbitri: Frattini e Cesarano

Altro successo per il Nuovo Basket Marcianise che dopo un inizio di stagione altalenante infila la sua terza vittoria consecutiva battendo a domicilio la seconda forza del campionato, Basket Sant’Agnese. In un liceo “Quercia” sempre più gremito e caloroso i tori hanno dato una grande dimostrazione di forza tenendo sotto fin dalle prime battute gli ospiti, arrivati alla trasferta marcianisana dopo ben sei vittorie di fila. I primi due quarti di gioco hanno visto molto equilibrio tra le compagini con la squadra biancorossa però sempre davanti anche se di pochi punti. Nel terzo periodo i ragazzi di coach Iuliano hanno dato il meglio in entrambe le fasi riuscendo a toccare il +10 di vantaggio. Nell’ultimo quarto l’NBM ha gestito al meglio la situazione allungando ulteriormente e legittimando il successo con il +14 finale nella palestra diventata nel frattempo una bolgia. Vittoria che porta i tori a quota 18 in classifica con il quarto posto a soli due punti e uno dei protagonisti, Antimo Lini, commenta così il momento dei marcianisani: “Finalmente nelle ultime partite del girone di andata ma particolarmente in questa prima di ritorno stiamo giocando un discreto basket soprattutto in difesa che è il nostro punto di forza. Siamo una delle squadre con il roster più lungo del campionato e questo ci permette di poter ruotare anche in dieci durante l’arco della partita con una marcia in più sugli avversari. Nelle ultime gare – prosegue Lini – stiamo avendo una grossa mano dalla panchina soprattutto grazie agli under e faccio i complimenti a tutta la squadra perché ieri si è vinto contro una grande squadra con giocatori di categoria superiore che già ho affrontato. Credo che la partita contro Sant’Agnese sia l’emblema del gioco di squadra anche se dobbiamo ringraziare il nostro caloroso pubblico e soprattutto il gruppo Condoms Ultras che è il sesto uomo in campo.” Infine il numero 8 biancorosso da l’appuntamento per la prossima giornata: “Ora tutti a Succivo per il derby dove ci attende un’altra difficile battaglia.”

 

Ufficio Stampa NBM
Nicola Cipriano

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author