Amara sconfitta per il Cava Basket a Torre Annunziata

Seconda sconfitta stagionale per il Cava Basket, che domenica sera ha affrontato in trasferta il Centro Basket Torre Annunziata, nella quarta (la terza contando la gara in meno per il turno di riposo) giornata di campionato. Gli Eagles non ripetono la grande prestazione della settimana scorsa all’Eagles Nest contro la Polisportiva Sorrento e vengono battuti dai torresi con il punteggio di 70-61.

La squadra riesce a tener testa agli avversari fino alla fine del secondo quarto, quando i torresi non riescono ad andare oltre i 2 punti di vantaggio. Nonostante il risultato di svantaggio a fine quarto, dai risultati parziali si evince che la squadra è sempre rimasta in partita e in diverse occasioni è riuscita anche a passare in vantaggio. Il problema è che l’entourage cavese sembrerebbe aver ripetuto gli errori commessi nella prima gara, ad Afragola, dove un netto calo di attenzione, piccole ma incisive perdite di concentrazione e la poca lucidità sotto canestro hanno segnato la partita.

Una partita molto tirata fin dal primo minuto. Gli Eagles resistono per tutta la prima fase del match, ma al ritorno dagli spogliatoi i metelliani non mettono abbastanza grinta e il nervosismo condiziona gli animi dei ragazzi del presidente Niccolò Farina. Di fronte ai numerosi falli, coach Marcello Bisogno è costretto a fare scelte decisive per le sorti della partita: far uscire giocatori incisivi, perdendo anche alcuni tra i migliori giocatori in termini di marcature. Mentre il ritmo della partita comincia a calare per gli ospiti, i locali spingono sull’acceleratore, aumentando l’intensità di gioco e segnando più punti rispetto ai quarti precedenti. Complici anche le 2 triple fulminanti degli avversari verso la fine dell’ultimo quarto, i metelliani non riescono a ridurre il distacco e chiuderanno la partita sotto di 9 punti.

Analizzando più a fondo la partita, si nota che ad aprire le danze è proprio il quintetto cavese, che gioca un buon primo quarto, dimostrando inizialmente grinta e carattere. Il tempo si chiude però sul 15-13 per gli avversari. Gli Eagles non mollano la presa e giocano un più convincente secondo quarto, passando più volte in vantaggio e chiudendolo parzialmente in pareggio (15-15). Il 30-28 fa ben sperare, ma nella ripresa le Aquile, mentalmente fuori partita, non riescono ad imporre il proprio gioco, soffrendo gli attacchi dei torresi e chiudendo il terzo quarto sotto di 4 punti (49-45). Le cose non migliorano nell’ultimo quarto, quando i metelliani si fanno impensierire dalle incursioni dei locali, concludendo la partita sul punteggio di 70-61.

Tra le note positive, le 4 splendide triple dei ragazzi di coach Bisogno: 3 di un impeccabile Carlo Russo e 1 di Maurizio Santucci, autore di un’ottima prestazione. Non sono bastate a recuperare lo svantaggio, ma sono riuscite a rincuorare gli animi dei giocatori in momenti decisivi.

Domemica prossima, 8 novembre, gli Eagles attenderanno tra le mura amiche dell’Eagles Nest di San Pietro, l’Athletic System San Giorgio. Sarà l’occasione per riscattare il duro stop di Torre Annunziata. Il fischio di inizio è fissato alle 18:15. Si preannuncia una sfida avvincente.

 

 

Tabellino punti

C.B. Torre Annunziata – Cava Basket 70-61 (15-13; 15-15; 19-17; 21-16)

Cava Basket: Russo C. 12, Santucci M. 12, Socci D. 10, D’Atri S. 9, Russo V. 8, Drame I. 5, De Masi E. 3, Della Monica F. 2. All.re: Bisogno.

C.B. Torre Annunziata: Colletto V. 13, Lucchesi C. 13, Cassano D. 11, Uliano M. 8, Cocchi R. 6, Di Giorgio M. 6, Dragonetti D. 4, Granato F. 3, Lubrano A. 3, Kanellakis G. 2, Marrafino G. 1. All.re: Annunziato.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author