Amatori Basket Pescara, coach Rajola: "Sarà una partita molto difficile"

​L’Amatori Pescara domenica ospita gli umbri della Sicoma Val Di Ceppo Perugia per cercare la terza vittoria consecutiva, quella che lancerebbe definitivamente la squadra del presidente Carlo Di Fabio verso le zone altissime della classifica. Gli abruzzesi avranno il difficilissimo compito di provare a vincere nonostante la pesante assenza di Luca Bedetti, che si aggiunge al problema fisico diAndrea Grosso. Il capitano sta bruciando le tappe per recuperare, ma sarà sicuramente out per la sfida contro gli umbri.
Il problema muscolare di Bedo, avvenuto nell’ultimo quarto della sfida contro Nardò, si è confermato di una certa gravità. Si è aperta così una vera e propria  emergenza nel reparto piccolidell’Amatori, che deve fare contemporaneamente a meno di due senior molto importanti, fondamentali sia in difesa che in attacco. Pescara, per riuscire a superare questa difficoltà, potrà comunque affidarsi a varie armi: dare minutaggi più ampi ai suoi under, che già a Teramo hanno fatto vedere di poter stare lungamente sul parquet decidendo positivamente la partita; potrà mettere in campo quintetti con tre lunghi e due esterni, come già fatto lungamente contro Nardò; magari affidarsi a qualche forza fresca come Di GiorgioMordini Capuani: i tre, che stanno facendo vedere tutte le loro doti in C Silver con Pescara Basket, potrebbero ritagliarsi qualche spazietto anche in prima squadra. Il primo si allena già da agosto con i grandi e ha già fatto il suo esordio, positivo, in Serie B, mentre gli altri due sono stati ri-aggregati alla prima squadra in settimana per far fronte alle difficoltà; hanno caratteristiche diverse ma sono accomunati da un’ottima tecnica e parecchio talento. Boscherini, invece, è fermo per un infortunio.
In questo sistema, sarà fondamentale la capacità di Matii Drigo di giocare anche nello spot di tre. Un incastro particolarmente importante quando si va ad affrontare una squadra come Valdiceppo, che ha tantissimi esterni, sia tra i senior che tra gli under, capaci di giocare una pallacanestro rapidissima, con tanta vivacità e parecchia capacità di trovare la via del canestro.. Questa estrema velocità ha condannato Ortona nell’ultimo weekend, perdente di 24 punti contro gli umbri. La leadership di Valdiceppo se l’è guadagnata Umberto Meschini, terzo cannoniere del girone C, pur con una partita in meno disputata, ben assistito da Filippo Meccoli, secondo miglior realizzatore da due punti, appena dietro al nostro Bedetti. I perugini hanno iniziato il campionato con il clamoroso successo contro Matera, prima di perdere qualche partita di fila in coincidenza di tanti infortuni. Questo filotto negativo è stato interrotto proprio dalla vittoria contro Ortona, che ha restituito alla squadra la consapevolezza di potersi salvare in un campionato molto livellato verso l’alto, in cui tutte le squadre dovranno cercare di fare punti su ogni campo, senza guardare soltanto agli scontri diretti.
Coach Rajola ci ha presentato così la sfida: “sarà una partita molto difficile, perchè Perugia è una buonissima squadra con individualità molto forti e un collaudato gioco di squadra. Gli umbri hanno offerto qualche prestazione meno buona soltanto a causa di infortuni pesanti, come è normale che sia. Come hanno recuperato da questo gap, hanno subito fatto sentire il loro valore contro Ortona. Noi non dobbiamo mai sottovalutare nessuna squadra, come già dimostrato, e figuriamoci se possiamo farlo adesso, nella situazione in cui siamo senza Andrea e Bedo. Dovremo stare molto concentrati, ho chiesto ai ragazzi di dare tutto quello che hanno e anche qualcosa in più: è una situazione di emergenza ma vincere è troppo importante, sia per la nostra crescita che per la classifica. Ho visto nei miei giocatori la giusta consapevolezza: quella di domenica è una partita tosta e faremo di tutto per vincerla”.
Appuntamento dunque al Pala “Aterno Gas&Power” di Pescara domenica alle ore 18:00. L’ufficio stampa dell’Amatori seguirà il match dal vivo e informerà gli appassionati dell’andamento del match dalla pagina Facebook della società. La Lega Pallacanestro offrirà, come sempre, il servizio Netcasting dove sarà possibile seguire la partita minuto per minuto. Ricordiamo ai sostenitori della pallacanestro cittadina che la squadra under impegnata in C Silver sotto gli stemmi Pescara Basket giocherà anch’essa in casa, sabato: appuntamento nello stesso luogo e alla stessa ora della prima squadra. Buona pallacanestro a tutti!
Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author